SERIE D. Scatta l’operazione playout per la squadra di basket del Cus Foggia | Foggiasport24.com

SERIE D. Scatta l’operazione playout per la squadra di basket del Cus Foggia

SERIE D. Scatta l’operazione playout per la squadra di basket del Cus Foggia

Sabato parte la seconda fase stagionale del campionato regionale di Serie D. Il roster cussino, inserito nel girone A della Poule retrocessione,  se la vedrà con Basket Calimera, Ciaurri Mesagne e Trani.

Il coach fissa l’obiettivo “Dobbiamo vincere almeno quattro match”.

Per il secondo anno consecutivo, la squadra di basket del Cus Foggia dovrà lottare fino alla fine per conquistare la salvezza nel campionato regionale di Serie D.

Archiviata la prima fase stagionale, chiusa con solo tre vittorie all’attivo, la formazione cussina si appresta a vivere la sfida dei playout con nuove consapevolezze e ritrovate certezze, così come spiega il coach Danilo Lamacchia.
“Affrontiamo questa Poule retrocessione con l’obiettivo di vincere almeno quattro partite sulle sei totali. La squadra sta bene, abbiamo lavorato intensamente in questi ultimi giorni proprio per raggiungere una eccellente condizione fisica. Il gruppo sentirà certamente la mancanza tecnica e morale di due pilastri come Stefano Russo e Pascal Carrillo, fermi ai box a causa di due importanti infortuni, ma non cerchiamo alibi: l’organico a mia disposizione è da Serie D e lo dimostreremo sul campo”.

Inserito nel gruppo A dei playout, il roster cussino esordirà sabato 3 marzo in casa del Basket Calimera, squadra che ha concluso la fase di qualificazione all’ultimo posto del girone B. Dal girone B arriva anche il Mesagne, formazione che sarà di scena a Foggia l’11 marzo. Ed in casa il Cus Foggia chiuderà questa seconda cruciale fase della stagione, ospitando il 15 aprile la compagine della Juve Trani, già affrontata due volte quest’anno. Al termine della Poule, retrocederà nel campionato di Promozione solo la squadra classificatasi all’ultimo posto.

E’, invece, ad un solo punto dalla zona playoff la squadra di calcio a 5 del Centro Sportivo Universitario. Il quintetto allenato da mister Natale Coccia è reduce da tre risultati utili consecutivi: un bottino di cinque punti culminato con la straordinaria rimonta ottenuta sabato scorso, in casa, con il Monte Sant’Angelo (da 0-3 a 3-3 contro la terza forza del girone A della Serie C2).
Prossimo impegno il 3 marzo, a Molfetta, avversario di turno il Nox.

RIEPILOGO MATCH

CAMPIONATO REGIONALE SERIE D – POULE RETROCESSIONE – GIRONE A 1^ giornata

3 marzo ore 18

Basket Calimera – Cus Foggia

CAMPIONATO REGIONALE SERIE C2 – GIRONE A – CALCIO A 5 – 16^ giornata

3 marzo ore 19

Nox Molfetta – Cus Foggia

CLASSIFICA

San Ferdinando 36; Nettuno 34; Futsal Monte Sant’Angelo 33; Poggiorsini 22; Nox Molfetta 18; Deportivo Giovinazzo 16; Torremaggiore e Cus Foggia 13; Futbol Cinco Bisceglie 12; Sicom Barletta 10

CUS FOGGIA

Biografia Autore

Potrebbero interessarti