SERIE D. Poule Promozione, Diamond come un rullo compressore. Asfaltato anche il Cus Bari (89-52) | Foggiasport24.com

SERIE D. Poule Promozione, Diamond come un rullo compressore. Asfaltato anche il Cus Bari (89-52)

SERIE D. Poule Promozione, Diamond come un rullo compressore. Asfaltato anche il Cus Bari (89-52)

Foggia, 25 marzo 2018. Con estrema facilità, la Diamond Foggia si aggiudica il big match col Cus Bari (89-52) e rimane da sola in testa alla classifica della Poule Promozione, a punteggio pieno, dopo quattro gare ed altrettante vittorie. L’esito della gara non è stato mai in discussione, visto che i diamondini hanno dominato in lungo e in largo per tutti i 40’. A conferma dell’ottima prova, la firma sul referto dei marcatori da parte di tutti i magnifici “dieci”. Gli ospiti, pur privi di Giuffrida, non sono mai riusciti ad impensierire la compagine foggiana. Capitan Chiappinelli e compagni hanno praticamente asfaltato gli avversari, infliggendo loro un inaspettato scarto di ben 37 punti. A differenza delle due combattutissime gare della fase di qualificazione, stavolta non c’è stata proprio storia. All’ottima prestazione dei padroni di casa non ha fatto riscontro una performance di eguale livello da parte degli ospiti che, non dimentichiamolo, erano arrivati alla sfida del PalaRusso, anch’essi a punteggio pieno. Comunque davanti a questa Diamond hanno dovuto inchinarsi ed arrendersi. E adesso la Diamond, dopo la pausa “pasquale”, è attesa da un altro impegno difficile, in quel di Barletta. Ma, considerato lo stato di forma e la crescita come gioco di squadra evidenziata dal gruppo, i ragazzi in canotta nero arancione non devono temere nessuna avversaria. Se dovessero scendere sul parquet con la stessa determinazione e voglia di far risultato delle ultime quattro gare, fermarli diventerebbe un’impresa quasi impossibile. Quindi, con ottimismo e la consapevolezza dei propri mezzi di poter competere con chiunque ad armi pari, si attende con ansia il prossimo match. Tornando alla gara col Cus, la partenza dei nero arancione è stata di quelle che lasciano senza fiato. Irresistibile e concentrata la Diamond, con difesa pulita, aggressiva ed abile nel partire in contropiede e a colpire dalla media/lunga distanza. Possente sotto i tabelloni. Poco più di 2’ e il 5-0 (griffato Chiappinelli dai 6,75, oltre a un’entrata vincente) costringe coach Miriello a chiamare il time out per “stoppare” la furia dei padroni di casa. Il minuto di “riflessione” serve a ben poco. Si riparte e Alvisi e Zupkauskas ne fanno altri 4 (9-0). Cuomo e Longobardi spezzano per un breve momento l’egemonia locale (9-4) ma la Diamond riprende a spingere con veemenza. Negli ultimi 5’ infligge un doppio break (7-0, 7-0) a firma Chiappinelli (9 p. in totale nel parziale), Alvisi, Ciccone, Vigilante e Zupkauskas, intervallati dai tentativi andati a buon fine di Longobardi e del solito Cuomo. In mezzo anche la tripla di Alvisi e la Diamond vola sul +18 (26-8) al suono della prima sirena. Ad inizio del secondo parziale il Cus tenta di rientrare in partita. In poco meno di 3’ approfitta della pausa dei dauni e infligge uno 0-8 che riduce il passivo. Poi il lituano Zupkauskas “sblocca” i suoi con la “bomba” da 3 alla quale replica Longobardi. Capitan Chiappinelli ha la mano “calda” e infila ancora da 3. Lo imitano Alvisi, Aliberti e Ciccone. Un altro 7-0 “spegne” le velleità del Cus e, al rientro negli spogliatoi per la pausa lunga, per il Cus il passivo si fa più pesante (47-26). Alla ripresa del match la Diamond prosegue a dar spettacolo. Ciccone comincia lo show personale infilando la retina da ogni posizione. Nel terzo parziale 10 punti per lui sui 17 complessivi. Aliberti con Ferramosca e Vigilante lottano sotto i tabelloni e in cabina di regia Zupkauskas e Padalino dettano i tempi di gioco. Alvisi, Ciccone e Chiappinelli hanno il compito di demolire la resistenza dei baresi. Che si dimostra piuttosto debole. Il solo Longobardi (16 p. totali) non basta ad arginare goli scatenati avversari. Nel finale di tempo, dopo la tripla di Zupkauskas, la Diamond mette a segno un 10-0 (due bombe di Alvisi e Ciccone oltre a Chiappinelli ed Alvisi dalla media) che spediscono il Cus Bari a -30 (73-43). Gli ultimi 10’ sono solo una formalità. Coach Vigilante concede la scena anche agli under Di Tullio (5 punti) e Zagni (1 punto) che ripagano la fiducia con una buona prestazione e punti da aggiungere allo score. Intanto Alvisi aggiunge 4 punti e con capitan Chiappinelli diventa ex equo miglior realizzatore del match con 18 punti. Il Cus non può opporre resistenza e la Diamond vola. L’ultima “gioia” è per Eugenio Padalino che, allo scadere dei 40’ mette la decima ed ultima firma sul referto e conferma il maggior vantaggio a favore della sua squadra (+37, 89-52). La Diamond vola anche in classifica e festeggia con i propri tifosi. In attesa della prossima trasferta di Barletta, si gode la … vetta.

Diamond Foggia – Cus Bari 89 – 52 (26-8; 47-26; 73-40)

Diamond Foggia: L. Di Tullio 5 (1/4 da 3; 1/3 da 2); G. Chiappinelli 18 (2/6 da 3; 6/8 da 2); C. Zagni 1 (0/2 da 2; 1/1 t.l.); D. Zupkauskas 10 (2/4 da 3; 2/3 da 2); E. Padalino 2 (1/4 da 2; 0/2 t.l.); G. Aliberti 7 (1/1 da 3; 2/7 da 2; 0/2 t.l.); R. Ciccone 17 (2/3 da 3; 4/10 da 2; 3/4 t.l.); A. Ferramosca 4 (2/6 da 2); L. Vigilante 7 (1/4 da 3; 2/3 da 2; 0/2 t.l.); W. Alvisi 18 (3/4 da 3; 3/6 da 2; 3/6 t.l.). Coach: C. Vigilante.

Cus Bari: C. Vernillo (0/1 da 3); F. Longobardi 16 (3/5 da 3; 3/8 da 2; 1/1 t.l.); G. Ventura (0/1 da 3; 0/1 da 2); A. Ravelli 6 (2/4 da 2; 2/4 t.l.); N. Cuomo 13 (0/7 da 3; 6/14 da 2; 1/2 t.l.); D. De Astis (0/1 da 3; 0/4 da 2; 0/2 t.l.); A. De Astis 3 (1/3 da 2; 1/2 t.l.); V. Martellotta 4 (0/3 da 3; 1/3 da 2; 2/3 t.l.); M. Stimolo 8 (1/6 da 3; 2/6 da 2; 1/3 t.l.); A. Battista 2 (1/3 da 2). Coach: R. Miriello.

Arbitri: Innocente Desposati di Casamassima e Gianfranco Rizzi di Minervino Murge.

Note: Fallo tecnico a Zupkauskas (3° q.) e alla panchina del Cus Bari (4° q.)

I risultati della 4^ giornata della Poule Promozione del Campionato di Serie D, Girone B:
Adria Pall. Bari 76 : 91 Nuova Cestistica Barletta
Diamond Foggia 89 : 52 Cus Bari
Peugeot Tartarelli Monopoli 67 : 82 New Basket 99 Lecce

La classifica dopo la 4^ giornata della Poule Promozione del Campionato di Serie D, Girone B:

№ Team Points
1 Diamond Foggia 8
2 Nuova Cestistica Barletta 6
3 Cus Bari 6
4 Adria Pall. Bari 2
5 New Basket 99 Lecce 2
6 Peugeot Tartarelli Monopoli 0

I secondi finali del match tra Diamond Foggia – Cus Bari 89-52

I secondi finali del match tra Diamond Foggia – Cus Bari 89-52

Posted by ASD Diamond Basket Foggia on Sonntag, 25. März 2018

Il video dei festeggiamenti

È vero, 4 vittorie su 4 gare è un ottimo risultato ma ci sono ancora 6 partite da giocare. Intanto i ragazzi intonano … e se ne va ….

Posted by ASD Diamond Basket Foggia on Sonntag, 25. März 2018

Nella foto di Paolo Giuva, capitan Giovanni Chiappinelli

A cura Area Comunicazione Asd Diamond Basket Foggia

Biografia Autore

Potrebbero interessarti