Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – A lezioni di mediana dal professor Greco… Agnelli, quanti chilometri! Loiacono perde il duello decisivo | Foggiasport24.com

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – A lezioni di mediana dal professor Greco… Agnelli, quanti chilometri! Loiacono perde il duello decisivo

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – A lezioni di mediana dal professor Greco… Agnelli, quanti chilometri! Loiacono perde il duello decisivo
NOME VOTO GIUDIZIO
GUARNA 6.5 Subito reattivo sullo shoot di Di Gaudio deviato da Tonucci, è stato attento e puntuale arrendendosi soltanto sull’1-3
TONUCCI 6 Ha rischiato qualcosa in più del giallo affondando Ceravolo nel primo tempo: è naufragato come gli altri nel finale
CAMPORESE 6 Come per molti suoi compagni, ha perso le misure negli ultimi venti minuti quando ha sofferto gli avanti crociati
LOIACONO 5 Ha perso il duello più importante della partita: quello al quarto d’ora contro Ceravolo. Un rosso decisivo per il match
GERBO 6.5 Partita a tutto campo per lui, efficace anche con la difesa a quattro. Si è alzato appena in ritardo sul gol del pari ducale
AGNELLI 6.5 Sbaglia qualcosa il capitano, ma quanto ha corso e lottato! Determinante nella rete del vantaggio dei rossoneri
GRECO 7.5 A nostro avviso il migliore in campo. Ha dipinto geometrie e chiuso varchi a getto continuo. È stato l’ultimo a mollare
DELI 6 Prestazione di sostanza, è stato chiamato in dieci ad uno sfiancante lavoro di raccordo. E l’incisività ne ha risentito…
KRAGL 6.5 La traversa di Frattali trema ancora dopo l’ennesimo prodigio balistico di Olly, obbligato dal contesto a una gara di fatica
MAZZEO 6 L’ennesima zampata da centravanti “scafato” gli vale la sufficienza. Per il resto solo abnegazione e sacrificio
NICASTRO 6 Si è impegnato, è stato efficace e diligente nell’ottima prima frazione dei satanelli. Sostituito per ragioni tattiche
MARTINELLI 5.5 Entrato per puntellare la fase difensiva, è parso spaesato e si è trovato “coinvolto” nella rimonta dei padroni di casa
DUHAMEL 5.5 Il Foggia era già in debito d’ossigeno quando ha sostituito Deli, ma certo ci si aspettava molto di più dal francese
FLORIANO SV La mossa della disperazione, che peraltro aveva poche possibilità di rivelarsi utile. Non può essere giudicato
STROPPA 6 Che dire: la sua squadra comanda in 10, gioca un grande 1° tempo ma ripete i soliti errori. E i cambi non aiutano…

 

 

Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti