Foggia Calcio, Stroppa: "Ci sarà da soffrire. Si fanno punti evitando errori" | Foggiasport24.com
Header ad

Foggia Calcio, Stroppa: “Ci sarà da soffrire. Si fanno punti evitando errori”

Foggia Calcio, Stroppa: “Ci sarà da soffrire. Si fanno punti evitando errori”

Foggia Calcio, Stroppa: “Ci sarà da soffrire. Si fanno punti evitando errori”

Il tecnico del Foggia Calcio, Giovanni Stroppa, ha parlato in sala stampa della partita che il Foggia Calcio disputterà lunedì contro l’Empoli. Questo uno stralcio delle sue dichiarazioni in attesa dell’intervista completa che curerà Gianpaolo Limardi.

ENERGIE – «Dobbiamo fare i conti su quanto abbiamo speso in queste due ultime partite. E’ cambiata notevolmente la temperatura questo fa sì che il dispendio energetico diventi più importante. Sicuramente troveremo delle difficoltà, ma metteremo anche loro in difficoltà. Fortunatamente giochiamo ancora allo Zaccheria, dove abbiamo cambiato il trend da qualche tempo a questa parte»

OBIETTIVO – «Abbiamo la possibilità di avere questo recupero. Cerchiamo di muovere la classifica. Non è ancora il momento di puntare ai playoff. Si parla sempre di 50 punti ma quelle che stanno dietro vincono e non vorrei ne servisse qualcuno in più. Ma penso non si andrà molto lontano da quella cifra»

L’EMPOLI – «Se devo fare un confronto rispetto a come giocava prima adesso ha un palleggio che fa muovere gli avversari. Hanno meno punti di riferimento. Se prima giocavano solo in verticale con pochi passaggi verso le punte, in questo momento hanno capacità di partire dal basso, eludere la prima pressione e a campo aperto diventare micidiali. Nel momento che sbagli nel palleggio ti possono far male. Hanno individualità fortissime. Oltre ai due attaccanti, fuori concorso, posso dire che è il centrocampo più forte della Serie B».

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti