PIANETASERIEB - Bucaro: "Il Foggia Calcio si è rinforzato, il Palermo..." | Foggiasport24.com
Header ad

PIANETASERIEB – Bucaro: “Il Foggia Calcio si è rinforzato, il Palermo…”

PIANETASERIEB – Bucaro: “Il Foggia Calcio si è rinforzato, il Palermo…”

PIANETASERIEB – Bucaro: “Il Foggia Calcio si è rinforzato, il Palermo…”

Intervistato telefonicamente da Pianetaserieb.it, mister Giovanni Bucaro, palermitano d’origine ma con un passato nel Foggia di Zeman, ha commentato la vittoria dei Satanelli al “Barbera” di Palermo: “Mi aspettavo un Foggia in grado di imporre il proprio gioco e fare risultato a Palermo, perché i padroni di casa non attraversano un ottimo momento, mentre i rossoneri arrivavano al match già galvanizzati. Dopo un primo tempo di studio, nella ripresa il Foggia ha disputato un gran calcio ed il fatto che la vittoria sia arrivata in rimonta certifica ancor di più la forza, anche mentale, del gruppo.

Sicuramente la pesante sconfitta di Empoli è stata molto dura da digerire per i rosanero. Inoltre la Serie B è un campionato in cui l’equilibrio regna sovrano e le insidie, per tutti, sono dietro l’angolo. Anche le grandi squadre come il Palermo, se perdono un minimo di concentrazione e serenità, possono incappare in trappole, perché il campionato è ricco di club come il Foggia, in grado di sfruttare al meglio le incertezze altrui.

Io credo che la metamorfosi del Foggia sia strettamente legata all’autostima. Anche nelle fasi più negative della stagione, Stroppa ha comunque mostrato di possedere un’idea di gioco ben precisa. Ciò che mancava era la continuità, ma la vittoria in trasferta contro la Salernitana ha segnato un cambio di marcia mentale che ha permesso ad ogni calciatore di migliorare il proprio rendimento. Individuo in quella partita la svolta della stagione.

Indubbiamente il Foggia si è molto rinforzato, andando a prendere calciatori che non hanno aumentato soltanto il tasso tecnico, ma anche quello dell’esperienza: ora l’organico è attrezzato per la cadetteria. Il Palermo, dal canto proprio, era già completo in ogni reparto. Nonostante ciò, hanno provato a prendere una prima punta di peso come Di Carmine o Calaiò, ma alla fine non ci sono riusciti. Penso, tuttavia, che il gruppo a disposizione di Tedino abbia le giuste caratteristiche per centrare l’obiettivo della promozione.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore

Potrebbero interessarti