Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – La vecchia guardia dà spettacolo: il migliore è Gerbo. Con lui Loiacono e il capitano Agnelli | Foggiasport24.com
Header ad

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – La vecchia guardia dà spettacolo: il migliore è Gerbo. Con lui Loiacono e il capitano Agnelli

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – La vecchia guardia dà spettacolo: il migliore è Gerbo. Con lui Loiacono e il capitano Agnelli
NOME VOTO GIUDIZIO
GUARNA 6 Una prestazione senza infamia e senza lode. Qualche brivido in uscita, per la maggior parte del tempo è stato spettatore
TONUCCI 6.5 Il solito lottatore. Il giallo dopo appena 10′ poteva inibire il suo agonismo ma Denis non ha arretrato di un metro
CAMPORESE 6 Meno preciso di altre volte, ha speso un’ammonizione per evitare una ripartenza pericolosa. È uscito nella ripresa
LOIACONO 7 Partita importante di Beppe che ha pulito l’area con interventi provvidenziali e chiusure davvero di lusso
GERBO 7.5 Doveva lasciare Foggia ma Stroppa lo ha voluto tenere e lui lo ha ripagato con una gara ottima sia avanti che dietro
AGNELLI 7 Tanta corsa, abnegazione consueta ma stavolta pure intuizioni determinanti nelle azioni più importanti del match
GRECO 6.5 Appena meno brillante delle prime due esibizioni, ha sofferto la marcatura a uomo pensata per lui da Novellino
DELI 6 Gli manca sempre un centesimo per fare una lira, si potrebbe dire. Numeri da top player ma non ancora un fattore
KRAGL 6 Anche il tedesco che aveva divorato l’Entella ha accusato un calo nell’ambito di una partita comunque sufficiente
MAZZEO 6.5 Ha sbagliato un rigore ma ha portato ancora tre punti con una sua rete decisiva. Sa sempre dove mettersi per pungere
NICASTRO 6 Il voto potrebbe sembrare ingeneroso per chi ha anche segnato ma lo abbiamo visto spesso avulso dal gioco
FLORIANO 6.5 Come spesso succede quando parte dalla panchina, ha dato quello sprint e quell’imprevedibilità necessaria per far male
DUHAMEL 6 Era al suo esordio con la maglia del Foggia: ha lottato con Morero, è anche andato al tiro. Sarà un’arma per il futuro
MARTINELLI SV È entrato contemporaneamente a Duhamel, ma non ce la sentiamo di assegnargli un voto. Ha fatto legna in area
STROPPA 6.5 Per la prima volta la sua squadra vince due partite di fila e ora la zona pericolo è lontana. Partita preparata bene

 

 

Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti