Header ad

Campionati Europei Cadetti e Giovani Sochi 2018: convocati due pugliesi nella sciabola ed il tecnico delle armi Ceci

Campionati Europei Cadetti e Giovani Sochi 2018: convocati due pugliesi nella sciabola ed il tecnico delle armi Ceci

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI SOCHI 2018 – Entra nel vivo la stagione per gli schermidori delle categorie Cadetti e Giovani con i Campionati Europei che si svolgono a Sochi, in Russia, da venerdì 2 a domenica 11 marzo. Saranno due gli atleti pugliesi presenti alla rassegna continentale, entrambi nella sciabola: Raffaele Minischetti del Club Scherma San Severo nella categoria Giovani e Gaia Carella, pugliese attualmente in forza all’ASD Champ Napoli, nella categoria Cadette.

Sarà proprio Gaia Carella a scendere in pedana per prima: domenica 4 marzo è in programma la prova individuale, martedì 6 quella a squadre. Dal giorno seguente, mercoledì 7, è la volta degli Under 20 e toccherà subito a Raffaele Minischetti scendere in pedana per la gara individuale; sabato 10, penultimo giorno di gare, Minischetti tornerà alla ribalta con la prova a squadre.

La delegazione azzurra per Sochi annovera inoltre un altro pugliese nello staff: si tratta del tecnico delle armi Giulio Ceci.

L’appuntamento di Sochi ha una particolare valenza poiché cade ad un mese dai Campionati del Mondo di categoria, che si terranno a Verona nella prima decade di aprile, ma anche perché segnerà il passaggio di consegne dalla Russia all’Italia in vista della prossima edizione dei Campionati Europei Giovani e Cadetti in programma a Foggia nel 2019.

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma

Contatti PUGLIA: Siro Palladino
media@federscherma.it

Biografia Autore

Potrebbero interessarti