SERIE D. Dopo la vittoria di Bitonto, il Cus Foggia vuole riprovarci a Trani | Foggiasport24.com

SERIE D. Dopo la vittoria di Bitonto, il Cus Foggia vuole riprovarci a Trani

SERIE D. Dopo la vittoria di Bitonto, il Cus Foggia vuole riprovarci a Trani

SERIE D. Dopo la vittoria di Bitonto, il Cus Foggia vuole riprovarci a Trani

C’è entusiasmo nel clan cussino dopo la meritata vittoria conquistata domenica scorsa sul campo della Virtus Bitonto. 

I ragazzi del Cus Foggia Basket, ottenuto un successo che mancava da un po’, in settimana hannoduramente  lavorato per arrivare pronti alla prossima partita, quella in programma domenica in casa della JuveTrani, squadra che attualmente occupa il settimo posto del girone A del campionato regionale di Serie D.

“Siamo contenti, vincere a Bitonto ci ha dato una carica ed una iniezione di fiducia di cui avevamo davvero bisogno. E siamo soddisfatti anche per come abbiamo vinto, ovvero dopo una dura battaglia e al termine di una partita giocata sempre punto a punto, dall’inizio alla fine. Domenica scorsa ho visto un gruppo di ragazzi affamati, concreti sotto canestro, calmi e concentrati durante le fasi più calde del match. Ora sarebbe bello mantenere questo livello di prestazioni, la strada è quella giusta”, spiega il coach Danilo Lamacchia (in foto) alla vigilia della 14^ giornata di campionato.

COLPO ULANO

Nel frattempo continuano le operazioni in entrata. I dirigenti cussini, dopo aver lavorato per ottenere la firma di Francesco Pio Di Santo, classe 1996, già in forza alla Cestistica San Severo e tra i protagonisti della vittoria di sette giorni fa contro la Virtus, sono riusciti a piazzare un altro importantissimo colpo: Antonio Alessandro Ulano, 31 anni, giocatore certamente di categoria superiore, reduce dai successi con l’Udas Cerignola nel campionato di Serie B.

“Abbiamo inserito due pedine fondamentali nel nostro scacchiere, i nuovi arrivati si sono già amalgamati molto bene con il resto del gruppo. Di Santo – racconta Lamacchia – l’abbiamo scoperto a Bitonto, domenica invece vedremo in campo anche Ulano, un giocatore che ci aiuterà a fare un notevole salto in avanti”.

Dunque l’appuntamento è per domenica pomeriggio, 21 gennaio, a Trani.

Il match, come detto, vedrà come avversari la JuveTrani ed il Cus Foggia Basket.  Palla a due alle ore 19.

CUS FOGGIA

Biografia Autore

Potrebbero interessarti