Foggia Calcio, Stroppa: “La squadra è viva. Serve solo più fortuna… o cattiveria”

Foggia Calcio, Stroppa: “La squadra è viva. Serve solo più fortuna… o cattiveria”

Foggia Calcio, Stroppa: “La squadra è viva. Serve solo più fortuna… o cattiveria”

Al termine della partita il tecnico Giovanni Stroppa ha parlato in sala stampa della partita persa dal suo Foggia Calcio contro il Pescara. Queste le sue dichiarazioni: “La ripartenza in occasione del loro gol l’abbiamo concessa noi. Si poteva bloccarla prima, magari con un fallo, per andare sullo 0-0 all’intervallo. Certe situazioni poi le paghi…  Nella ripresa il Pescara si è chiuso. La squadra ha giocato, ha tirato in porta, ha messo voglia, grinta, ha colpito anche due pali. La squadra è viva. Serve più fortuna o se preferita, più cattiveria. Io sono soddisfatto di una squadra che gioca in questa maniera. Sono soddisfatto anche della prestazione dei nuovi. Peccato per Greco che mi ha chiesto il cambio. Davanti alla difesa ha giocato bene. Sa bene i tempi, le giocate. Non è ancora in condizione ma non è escluso che nelle prossime partite non possa giocare più avanti. Ha pulizia di gioco. Gli altri’ Oggi faccio fatica ad individuare qualcuno che ha giocato sotto tono. La scelta di Mazzeo e Nicastro davanti? Insieme stanno bene. Credo di aver avuto le risposte giuste. Mazzeo è un riferimento e lo sarà da qui alla fine del campionato. Deve solo migliorare un po’ la condizione fisica. Oggi sapevamo che proprio la condizione fisica avrebbe potuto creare problemi a quattro o cinque uomini. E così è stato. Quando migliorerà anche quella dei due esterni saremo presenti nelle due fasi”.

Come uscire dall’empasse di risultati in casa? :”Bisogna vincere. Fare i punti. E’ l’unica cosa che conta. Il lavoro è ‘unica strada che conosco. La squadra è viva, lo ribadisco, e va a tremila all’ora anche durante gli allenamenti. Se a prestazioni del genere mettiamo anche i risultati…”. Infine una battuta sul mercato in corso: “Qualcosa mi aspetto. Non per altro per completare  i doppi ruoli ed essere più tranquilli”

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti