Foggia Calcio, quando l'adrenalina di uno scontro diretto diventa sinonimo di vita | Foggiasport24.com
Header ad

Foggia Calcio, quando l’adrenalina di uno scontro diretto diventa sinonimo di vita

Foggia Calcio, quando l’adrenalina di uno scontro diretto diventa sinonimo di vita

Foggia Calcio, quando l’adrenalina di uno scontro diretto diventa sinonimo di vita

C’è il campo, per fortuna. Benedetto campo, rappresentazione pura del calcio. Già, perchè di calcio in questa settimana si è parlato poco. Società, squadra ed ambiente sono stati travolti dalla vicenda giudiziaria che ha coinvolto il patron Fedele Sannella. Un fulmine in un cielo che stava ritrovando il sereno grazie al calciomercato, dopo un girone d’andata altalenante. I sette acquisti del ds Nember (che presto diventeranno otto con il portiere Noppert) avevano restituito ai tifosi legittime ambizioni di salvezza, ma l’umore è scivolato nuovamente in basso. Per fortuna, c’è il campo, avevamo detto. Oggi pomeriggio (ore 15.00) il Foggia va a Chiavari per disputare un difficile scontro diretto con l’Entella. I rossoneri, quartultimi, hanno solo due lunghezze di svantaggio dai liguri e sognano il sorpasso; l’Entella, invece, sa che con una vittoria spedirebbe i Satanelli a -5. E’ una partita da non sbagliare, o quantomeno da non perdere per tenere a portata di mano una concorrente. Adrenalina che l’ambiente scopre solo nelle ultime ore, dopo aver momentaneamente accantonato le problematiche societarie. Adrenalina che a Chiavari Aglietti ha provato a smorzare riducendo la lunghezza del ritiro: rifinitura spostata dalla mattina al tardo pomeriggio e conseguente posticipazione dell’inizio del ritiro. Adrenalina che a Foggia l’ambiente percepisce quasi come piacevole o salubre. Si torna a parlare di calcio e già questo basta per essere sciogliersi. Un risultato positivo aiuterebbe anche ad essere felici.

METEO – Cielo coperto che tenderà ad aprirsi dopo una giornata uggiosa e qualche goccia di pioggia. Queste sono le condizioni meteo previste a Chiavari alle 15.00 di questo pomeriggio. La temperatura si attesterà attorno ai 14°. Non inciderà sulla partita il vento che soffierà fino ad un massimo di 6 Km/h. Il terreno è in sintetico e questo potrebbe alterare i rimbalzi del pallone.

FOGGIA – Il tecnico Stroppa convoca i nuovi Calabresi e Duhamel. Di questi il primo potrebbe partire titolare nella difesa a tre con Camporese e Tonucci. Dovrebbe, invece, partire dalla panchina l’attaccante francese, ancora in ritardo di condizione. Out Agazzi per affaticamento muscolare, al suo posto uno tra Deli e Scaglia. Dubbi in attacco, dove il solo Mazzeo è certo del posto. A far coppia con lui, uno tra Nicastro, Beretta e Floriano.

FORMAZIONE –

Guarna
Calabresi
Camporese
Tonucci
Kragl
Deli
Greco
Agnelli
Zambelli
Mazzeo
Floriano

VIRTUS ENTELLA – Il tecnico Aglietti rinuncia agli infortunati Troiano (di Monte Sant’Angelo) e Luppi mentre non è tra i convocati l’ex Simone Palermo, messo sul mercato dal club ligure. Figura tra i convocati il neo acquisto Aliji, che dovrebbe partire dalla panchina. Si va verso la conferma del 4-3-3 con la regia affidata a Di Paola. In campo Gatto ed Acampora, due rinforzi del mercato di gennaio. Recupera, ma non dovrebbe far parte dei titolari, il centrocampista Nizzetto.

FORMAZIONE –

Iacobucci
Brivio
Pellizzer
ceccarelli
Belli
Acampora
Di Paola
Eramo
De Luca
La Mantia
Gatto

DIRETTA – Virtus Entella – Foggia sarà visibile in diretta televisiva per gli abbonati su SkyCalcio 4. Foggiasport24.com seguirà, per voi, la gara con cronaca, pagelle ed interviste.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti