Venezia, mister Inzaghi: "Per poter portare via punti da Foggia ci vorrà..." | Foggiasport24.com

Venezia, mister Inzaghi: “Per poter portare via punti da Foggia ci vorrà…”

Venezia, mister Inzaghi: “Per poter portare via punti da Foggia ci vorrà…”

Durante la conferenza stampa pre-partita, il tecnico del Venezia Filippo Inzaghi risponde alle domande dei giornalisti di Trivenetogoal. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni: Quella con il Foggia rappresenta una delle solite partite di serie B. Andremo a giocare contro una squadra ferita, che fa, come punto di forza, il suo pubblico, il suo stadio, per cui non sarà una situazione ottimale per noi. Però noi abbiamo la forza di avere una situazione, in classifica, tranquilla, per cui potremo andare lì a fare la nostra partita. E’ chiaro che, per poter portare via punti da Foggia ci vorrà un grande spirito, perché giocare lì è complicatissimo, hanno sicuramente un tifo da serie A, per cui bisognerà cercare di dare il massimo. Siamo pronti, queste partite si vincono con grande determinazione. Il Foggia è in una situazione complicata, però ha giocatori importanti, come abbiamo visto l’anno scorso, per cui bisognerà fare grande attenzione e cercare di fare la nostra partita come sempre.

Quella dell’anno scorso è una storia passata. Noi abbiamo vinto il campionato e la Coppa Italia, chiaramente il triplete sarebbe stato un sogno, però l’annata scorsa è stata comunque straordinaria. Il Foggia si è meritato di vincere quella partita, come noi aveva grandi ambizioni e dobbiamo essere contenti, a mio avviso, di essere a nove punti da una squadra così forte che era messa, da parte di tutti, davanti a noi, per cui vuol dire che quello che stiamo facendo è ottimo. Dobbiamo cercare di continuarlo, speriamo già da questa trasferta, che come ho detto è complicata, però noi sappiamo di  avere tante carte importanti nel nostro mazzo e speriamo quindi di giocarcela al meglio. 

Abbiamo ancora qualche problema con le assenze, però questo, come la scorsa settimana, non dev’essere un’alibi. La condizione della squadra è buona, anche se mancheranno ancora, appunto, Domizzi, poi Modolo, Garofalo, mentre Stulac cercheremo di portarlo in panchina, ma non sta bene. Abbiamo qualche problema, però siamo una grande rosa, in cui tutti sono all’altezza, lo ha dimostrato chi ha giocato sabato, pertanto abbiamo voglia di ritornare alla vittoria e penso che questa sia la partita giusta. Complicata, come ho detto, ma se ci sarà il giusto approccio, come c’è stato in queste ultime partite, penso che potremo fare una buona gara”. 

Biografia Autore

Potrebbero interessarti