Parola al capitano del Foggia calcio Agnelli: “Sono convinto che ne usciremo. Chiediamo di stare tutti assieme” | Foggiasport24.com

Parola al capitano del Foggia calcio Agnelli: “Sono convinto che ne usciremo. Chiediamo di stare tutti assieme”

Parola al capitano del Foggia calcio Agnelli: “Sono convinto che ne usciremo. Chiediamo di stare tutti assieme”

L’unico giocatore del Foggia calcio ad intervenire in sala stampa dopo la partita è stato il capitano Agnelli autore del momentaneo pareggio rossonero su rigore. Queste le sue dichiarazioni: “Oggi a tratti c’è stata una certa forza, è stata una buona partita ma non è bastata. Il Cittadella è in forma, anzi in formissima e lo sapevamo. Rispetto a Bari è stato fatto un passo indietro, ma certo se fossimo stati più attenti e magari avessimo fatto gol nelle occasioni avute poteva essere un’altra gara.

La squadra ce l’ha messa tutta e non c’è da chiedere scusa a nessuno ma rialzare la testa. Da capitano dico che c’è da fare quadrato. Il nostro è un gruppo importante che lavora con grande attaccamento alla maglia e sono convinto che ne usciremo. In questo momento la contestazione si percepisce, ma chiediamo ancora alla gente di stare se possibile tutti assieme. Siamo consapevoli di quello che ci aspetta, ma non ho paura perché sono convinto che ne usciremo, abbiamo dei grossi valori, c’è voglia e attaccamento. Ne usciremo fuori, il campionato te lo permette”.

Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti