Header ad

Foggia Calcio, col Frosinone si va verso il tutto esaurito

Foggia Calcio, col Frosinone si va verso il tutto esaurito

Foggia Calcio, col Frosinone si va verso il tutto esaurito

Dopo l’importantissima vittoria esterna all’Arechi di Salerno, il Foggia si prepara ad affrontare una big del campionato, il Frosinone di mister Longo.

I Satanelli vanno alla ricerca di quel successo interno che manca dalla gara contro il Perugia, ma anche contro i ciociari mister Stroppa dovrà fare di necessità virtù tra infortunati e scelte societarie.

Molto probabilmente sarà confermato l’undici di Salerno considerando che saranno assenti per infortunio, oltre al solito Mazzeo, anche Gerbo, Guarna, Empereur e Celli mentre sarà fuori rosa per scelta tecnica Vacca che ormai danno come sicuro partente a gennaio per Bari.

Quindi la difesa vedrà tra i pali il giovane talento foggiano Tarolli con difensori Loiacono a destra e Rubin sulla sinistra; coppia centrale Martinelli e Camporese. È a centrocampo che ci sono i problemi maggiori perché oltre ad Agnelli, Agazzi e Deli, bisognerà capire chi sostituirà l’infortunato Gerbo. Infine in attacco Beretta e un ritrovato Floriano.

Visto l’entusiasmo per l’importante vittoria esterna contro la Salernitana e viste le festività natalizie, che hanno riportato in Capitanata tantissimi foggiani fuori sede, lo Zaccheria va verso il tutto esaurito, anche perché i biglietti ancora invenduti sono poco meno di cinquecento.

Certo, il Frosinone rappresenta un banco di prova difficilissimo per la compagine rossonera, ma è altrettanto vero che la squadra di Stroppa ci ha abituati a risultati clamorosi proprio quando veniva già data per sconfitta. Sarà necessaria una prova di maturità da parte dei calciatori rossoneri che dovranno tenere il campo per tutti i novanta minuti senza cali di concentrazione.

Del resto una vittoria contro i ciociari significherebbe chiudere il girone di andata con 25 punti che considerando le vicissitudini degli ultimi due mesi sembrava un traguardo quasi impossibile. Lo stesso Stroppa in settimana ha chiesto ai propri uomini una prova di orgoglio contro una squadra come il Frosinone che annovera tra le proprie fila giocatori di categoria superiore.

Infine, per quanto riguarda la situazione societaria, sembrerebbe che i Sannella abbiano ceduto il pastificio Tamma (main sponsor del Foggia) ad un imprenditore Campano, mentre dovrebbe definirsi nei prossimi giorni la cessione definitiva del 50% delle quote del Foggia Calcio ai Follieri.

Ormai mancano pochi giorni e con l’apertura del mercato di gennaio si capiranno le reali intenzioni della nuova compagine societaria.

fonte: pianetaserieb

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore

Potrebbero interessarti