15 C
Foggia
25 Gennaio 2021
Foggia Calcio

De Zerbi e Gattuso di nuovo avversari dopo Foggia Calcio-Pisa. Ringhio: “Ci siamo chiariti”

De Zerbi e Gattuso di nuovo avversari dopo Foggia Calcio-Pisa. Ringhio: “Ci siamo chiariti”

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]D[/dropcap]e Zerbi contro Gattuso. Il match delle 12.30 di Serie A tra Benevento e Milan propone nuovamente, uno contro l’altro, i due tecnici. L’ultima volta che si incrociarono erano rispettivamente sulla panchina del Foggia Calcio e del Pisa, in un’agguerrita finale playoff di andata e ritorno che metteva in palio la promozione in Serie B. Era la stagione 2015-2016 e dopo il 4-2 di Pisa, il Foggia aveva una sola missione :”Ribaltare” la partita. Sarebbero serviti due gol, ma alla fine, davanti a oltre 20.000 spettatori, la partita si chiuse sull’ 1-1. In Serie B andarono i toscani, non senza polemiche, dovute al clima rovente sugli spalti. Tentativo di invasione di campo di una decina di tifosi e bottiglietta di plastica piovuta in testa a Gattuso. Fotogramma emblematico della partita è il neo tecnico del Milan con la borsa del ghiaccio in testa. Proprio Gattuso, ieri, attraverso le pagine di Acmilan.com (virgolettato riportato da PianetaStrega.com) è ritornato sulla questione: “Ci siamo già visti altre volte e ci siamo abbracciati. Non siamo stati gli unici a litigare, poi con me non è difficile…ma ci siamo chiariti ed è una storia finita. Il mio pensiero è portare a casa dei punti, non è Gattuso contro De Zerbi”.

Potrebbero interessarti:

Foggia, è fatta per Vacca

La Redazione

Palazzo: “Al Foggia Calcio mi sono sentito calciatore vero”

Domenico Carella

Il prossimo avversario. Catanzaro, si gioca contro… il Foggia

La Redazione