SERIE D. Il Cus perde il derby con la Diamond

SERIE D. Il Cus perde il derby con la Diamond


E’ finito con la festa dei giocatori della Diamond il derby della pallacanestro foggiana.

Un derby infuocato, giocato su buoni ritmi, sudato e inseguito anche dal Cus Foggia che per lunghi tratti ha messo in mostra una buona prova di carattere e grinta. Segnali positivi rispetto alle ultime uscite, vanificati da un calo vistoso registrato soprattutto nell’ultimo quarto.

Partita fatta di fughe ed inseguimenti, sorpassi e controsorpassi, uno su tutti quello registrato sul finire della prima frazione di gara. Il Cus, sotto di nove punti, firma un clamoroso ribaltone grazie a trame offensive veloci e velenose.
Pierluigi Carrillo segna il punto del 40-41, ma prima di rientrare negli spogliatoi la precisa tripla di Padalino riporta la Diamond in vantaggio, 43-41.

Nella ripresa il copione non cambia più di tanto, il terzo quarto vede un +7 per i padroni di casa destinato ad aumentare in modo copioso durante gli ultimi dieci minuti di gara, tutti di marca Diamond.

Finale: 86-62 (21-18; 22 – 23; 20 – 15; 23 – 6)

Tabellino Cus Foggia: Stefano Russo 12, Andrea Dell’Aquila 11, Lioce 10, Rizzi e Pierluigi Carrillo 7, Matella 6, Pascal Carrillo 5, Stefano De Letteriis 4

Classifica

Fortitudo Trani e Cestistica Barletta 14; Cus Bari, Molfetta e Juvetrani 10; Pall. Molfetta e Diamond Foggia 8; Angiulli Bari 4, Cus Foggia 2; Virtus Bitonto 0

Prossimo turno

Domenica 3 dicembre ore 18:00

Cus Foggia – Virtus Molfetta

CUS FOGGIA

Biografia Autore

Potrebbero interessarti