Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Difesa e centrocampo in grande difficoltà. Si salvano appena Celli e gli attaccanti

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Difesa e centrocampo in grande difficoltà. Si salvano appena Celli e gli attaccanti


NOME VOTO GIUDIZIO
GUARNA 6 Non ha troppe colpe sui gol subiti, seppure la punizione di Piccolo sia finita proprio sul suo palo. Decisivo in due interventi
LOIACONO 5.5 La differenza di categoria comincia a pesare sul guerriero rossonero che anche con la Cremonese ha faticato molto
CAMPORESE 5 Sovrastato dalla scaltrezza degli avanti dei grigiorossi, è stato anche lui trascinato nella pessima esibizione difensiva
COLETTI 5.5 Una punizione meravigliosa ma un peso specifico basso in area di rigore, lì dove un centrale deve fare la differenza
CELLI 6 Il ragazzo ha personalità ma è inesperto. Ha provocato la punizione dell’1-0 e sfornato diversi cross interessanti
AGAZZI 5 Il centrocampo della Cremonese ha dominato in lungo e in largo e lui, a corto di condizione, non è riuscito a opporsi
VACCA 6 Il capitano ci mette sempre l’anima, è spesso impegnato a chiudere e ricucire. Ma doveva gestire meglio il palleggio
DELI 4.5 Poco efficace in avanti, lascia praterie intere dalla sua parte dove Almici e compagni fanno quello che vogliono
CHIRICÒ 6 Mino esce a fine primo tempo senza – a nostro avviso – aver demeritato più di altri. Qualche spunto lo aveva prodotto
MAZZEO 6 La sua abnegazione e la pennellata a Beretta nell’occasione del raddoppio rossonero gli valgono la sufficienza
BERETTA 6 Nell’unica vera occasione in cui si è spostato a centro area ha colpito. Sulla fascia si batte ma sta perdendo efficacia
FEDATO 5.5 Entrato a inizio ripresa non ha dato la scossa attesa, ripetendo la prestazione incolore della precedente esibizione interna
GERBO 6 Lasciato fuori dall’undici iniziale, Alberto ha approcciato il secondo tempo correndo e lottando, come suo solito
NICASTRO sv Tornava dopo un infortunio e non poteva essere al top. Ha cercato di farsi vedere in area ma non ha inciso
STROPPA 5.5 Ancora tre gol al passivo, aggravati dalla rimonta subita. Non abbiamo capito il doppio cambio in avvio di ripresa

 

 



Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti