Calderini: “La cosa più positiva è stata la nostra reazione”

Calderini: “La cosa più positiva è stata la nostra reazione”


Protagonista di una gara volitiva e propositiva, Elio Calderini ha così commentato il pari con la Ternana allo Zaccheria: “In casa era importante vincere, potevamo far meglio, ma la nostra reazione è stata importante. La Ternana era una squadra determinata. Alla fine abbiamo “rischiato” anche di vincere. Loro erano partiti forte, prendere gol così dopo cinque minuti ti condiziona, però c’è rammarico per la qualità del secondo tempo. I tifosi sono una spinta in più, è ovvio, nel secondo infatti eravamo in dodici. La nostra reazione, lo ripeto, è stata positiva: se vincevamo ci mettevamo bene in classifica.

Per quanto mi riguarda, ciò che conta è rispondere bene quando vengo chiamato in causa, io cerco di dare il massimo in allenamento e in partita. La mia è stata una buona gara, se ottenevamo i tre punti, però, diventava ancora migliore. Il mister non mi ha mai fatto mancare la sua fiducia. Quella di Bari sarà una gara importante per noi e per i tifosi che potrà dare una svolta al campionato. Spero che Mazzeo non abbia niente perché è il nostro bomber ed è fondamentale”.



Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti