Galano: “Dispiaciuto per il Foggia Calcio. Amo la mia città. Avevo detto che non avrei esultato. Vittoria importante”

Galano: “Dispiaciuto per il Foggia Calcio. Amo la mia città. Avevo detto che non avrei esultato. Vittoria importante”


Antonio Galano, attaccante del Bari, ha commentato la partita vinta contro il Foggia Calcio, squadra della sua città. Questo uno stralcio delle sue dichiarazioni rilasciate alla trasmissione “Bordo campo” di Telenorba: «Sono molto contento ma anche dispiaciuto per la squadra della mia città. L’avevo detto. Se avessi segnato non avrei esultato perché sono innamorato della mia città. La partita l’ho sentita perché era la prima volta che ci giocavo contro. Per me è stata un’emozione indescrivibile che porterò sempre con me. Oggi era importante prendere i tre punti per il nostro campionato. Non era facile oggi. Il Foggia è venuto a giocare a viso aperto e farà strada in campionato. Dobbiamo restare con i piedi per terra e continuare così. Personalmente voglio arrivare lontano ma serve ancora umiltà».



Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti