Verdesca ed Erriquez in evidenza a Novara fra i Cadetti di spada

Verdesca ed Erriquez in evidenza a Novara fra i Cadetti di spada


A Novara, in occasione della prima prova nazionale di qualificazione, ottimo risultato per Samuele Erriquez delle Lame Azzurre Brindisi che si classifica al settimo posto: dopo aver regolato nell’ordine Giovanni Floris (Cus Cagliari) per 15-8, Aldo Cucciarelli (Club Scherma Foligno) per 15-13, Filippo Casillo (Pro Patria Milano) sempre per 15-13, Alessandro Pandiani (Piccolo Teatro Milano) per 15-12 e Riccardo Malavolti (Club Scherma Koala) con l’inusuale punteggio di 6-3, Erriquez si è fermato all’altezza dei quarti di finale per mano di Luca Tommaso Longo delle Fiamme Oro che si è imposto col punteggio di 15-9. Lo stesso Longo era stato fatale nel turno precedente a Giorgio Lombardi del Club Scherma Lecce che ottiene comunque un buon 15° posto. Accede al tabellone principale anche Pietro Rinaldi delle Lame Azzurre Brindisi che chiude 19° mentre si ferma a un passo dal main draw il suo compagno di club Federico Alfonso Rodia. A seguire gli altri pugliesi Filippo Scialanga del Club Scherma Bari, Antonio Bottalico e Michele Pio Castrignano dell’Accademia Re Manfredi, Mattia Sicoli delle Lame Azzurre Brindisi e gli altri due sipontini Pierluca Di Palma e Berardino Pio Giordano. Anche nella gara femminile, disputata domenica, una pugliese approda ai quarti: si tratta di Liliana Verdesca del Club Scherma Lecce che chiude con un eccellente sesto posto, specie in considerazione dell’appartenenza alla classe 2003: ha messo in riga Aurora Matola delle Fiamme Oro per 15-9, Silje Maria Bugna del Club Scherma Roma per 15-5, Sara Condorelli del Cus Catania per 15-9, Irene Viviani (Olcese Genova) per 15-12 ed Alice Spinelli delle Lame Trevigiane ancora per 15-12 ma si ferma per mano di Marta Lombardi del Cus Pavia, vittoriosa col medesimo punteggio. Le altre pugliesi  erano Letizia Orlando e Ludovica Montinaro del Club Scherma Lecce, Chiara Maria Maestoso, Arianna Saracino e Maria Chiara Ingrosso delle Lame Azzurre Brindisi e Saba Maiorano del Club Scherma Bari. Un grosso plauso a tutti i nostri Cadetti da parte del Presidente e dei Consiglieri. 

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti