Foggia Calcio, continua a far sperare il pubblico rossonero

Foggia Calcio, continua a far sperare il pubblico rossonero


Foggia Calcio, continua a far sperare il pubblico rossonero

DAL BLOG “NOI CHE ABBIAMO IL FOGGIA NEL CUORE” – La vittoria roboante del Foggia a Vercelli dimostra che nel calcio gli episodi sono fondamentali e decisivi. L’inizio gara del Foggia sembra uguale alle precedenti trasferte ed il gol, subito nei primi 10 minuti, è ormai una consuetudine per i rossoneri: svarione difensivo di Coletti, pallone che giunge a Raicevic che mette in rete. Questa volta però il gol non influisce sul morale dei ragazzi di Stroppa che cominciano a macinare gioco ed occasioni da rete, con la squadra di casa che punge solo con sporadiche azioni di rimessa.
Il primo episodio rilevante accade al ventisettesimo della prima frazione quando Konate’ atterra in area Deli. Rigore per il Foggia ed espulsione del mediano bianconero, Mazzeo pareggia la gara. Nonostante il pari la Pro Vercelli, sempre con Raicevic, va vicinissima al raddoppio, ottimi i riflessi di Guarna. Sul finire di gara l’episodio che permette ai Satanelli di passare in vantaggio. Questa volta lo svarione lo commette Bruno che liscia il rinvio consentendo a Chirico’ di involarsi verso la porta vercellese e mettere a segno il secondo gol.
Nella ripresa è un monologo dei rossoneri che, rispetto alla gara di Cesena, amministrano meglio il vantaggio. L’ingresso di Fedato ed Agazzi dà una marcia in più al Foggia che guadagna un altro rigore per fallo di mano in area di Legati. Bomber Mazzeo sigla il 3-1, rete che gli consente di appaiarsi al secondo posto nella classifica marcatori della Serie B. I rossoneri calano il poker con Fedato, abile a sfruttare una doppia ribattuta del difensore e del portiere piemontese.
L’ala rossonera ha l’occasione di siglare la doppietta personale ma la traversa gli impedisce di gioire e, dopo tre minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine delle ostilità. Vittoria fondamentale del Foggia che mette alle spalle la delusione della gara interna col Parma ed aggiunge punti in classifica consentendo ai ragazzi di Stroppa di uscire dalla zona play-out.
Prossimo avversario la Cremonese, squadra rinforzata rispetto allo scorso anno, fondamentale dovrà essere l’approccio alla gara per permettere di partire con il piede giusto ma, soprattutto, continuare a far sperare il pubblico dello Zaccheria.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti