17 Gennaio 2021
Foggia Calcio

D’Aversa, tecnico del Parma: “Merito dei miei ragazzi più che demerito del Foggia”

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]I[/dropcap]n casa Parma umori ovviamente opposti a quelli foggiani. In sala stampa si è presentato il tecnico dei ducali D’Aversa che così ha commentato la partita: “Noi stiamo crescendo, stasera abbiamo dato continuità, poi quando il risultato è così netto, i giudizi diventano ancora più positivi ma avevamo fatto bene anche in altre circostanze. Certo che venire qui allo Zaccheria con questo pubblico e fare questa prestazione è motivo ancor di più di orgoglio. La partita l’hanno vinta i ragazzi non io: siamo partiti forte, compatti in difesa e cercando di ripartire. Con i nomi non si vince: oggi i ragazzi hanno dimostrato il loro valore sul campo. Scozzarella ha caratteristiche importanti, in «B» è uno dei centrocampisti migliori. Ma l’applauso va fatto soprattutto a quelli, ad esempio Munari, Scavone e lo stesso Insigne, che hanno giocato di meno sinora”.

Il mister gialloblù ha dedicato qualche battuta anche al Foggia: “Il Foggia è una buona squadra che gioca molto bene. Io l’avevo vista a Pescara e nonostante l’1-5 mi aveva impressionato. In casa si ha qualche difficoltà in più, questa è la serie B. Essere passati in vantaggio ci ha agevolato perché abbiamo fatto la partita che volevamo. Siamo stati bravi nella ripresa a chiudere la gara. Più che i demeriti del Foggia, parlerei dei meriti dei miei ragazzi

Potrebbero interessarti:

Taranto, Ciullo: “Con il Foggia Calcio partita difficile, dobbiamo…”

La Redazione

IL DOPPIO EX. Oshadogan: “La finale Pisa-Foggia Calcio sarà uno spettacolo”

La Redazione

Di Marzio: “Il Foggia Calcio insiste per Rizzo, ma c’è una rivale”

Domenico Carella