In Puglia la spada parla brindisino: vincono Samuele Di Coste e Miriana Morciano

In Puglia la spada parla brindisino: vincono Samuele Di Coste e Miriana Morciano


Con la prima prova interregionale di qualificazione spada ha preso il via la stagione agonistica in Puglia: le pedane del Circolo Schermistico Dauno hanno visto un vero e proprio dominio degli spadisti delle Lame Azzurre Brindisi, che hanno monopolizzato le due finali. Nel tabellone maschile si è imposto Samuele Di Coste delle Lame Azzurre Brindisi che, in una finale tutta in famiglia, ha avuto la meglio per 15-13 sul fratello gemello Matteo; sul terzo gradino del podio un altro spadista brindisino, Samuele Erriquez, e Spiridione De Martino del Club Scherma Bari. Nel tabellone femminile Miriana Morciano si aggiudica per 15-10 la sfida con la compagna di club Chiara Spedicato; completano il podio anche in questo caso un’altra rappresentante delle Lame Azzurre, Mariella Gigliola, ed una del Club Scherma Bari, Claudia Beatrice Bagnato. Questi i qualificati in campo maschile, in ordine di classifica: 1. Samuele Di Coste (Lame Azzurre Brindisi), 2. Matteo Di Coste (Lame Azzurre Brindisi), 3. Samuele Erriquez (Lame Azzurre Brindisi) e Spiridione De Martino (Club Scherma Bari), 5. Federico Alfonso Rodia (Lame Azzurre Brindisi), 6. William Venza (Club Scherma Taranto), 7. Antonio Salatino (Lame Azzurre Brindisi), 8. Oleg Orlando (Club Scherma Lecce), 9. Domenico Di Giorgio (Circolo Schermistico Matera), 10. Angelo Boccardi (Club Scherma Taranto), 11. Filippo Scialanga (Club Scherma Bari), 12. Vincenzo Santilio (Club Scherma Taranto), 13. Alessio Buono (Club Scherma Bari), 14. Antonio Bottalico (Accademia Re Manfredi), 15. Giorgio Lombardi (Club Scherma Lecce).

Dal tabellone femminile sono  ammesse alla fase nazionale: 1. Miriana Morciano (Lame Azzurre Brindisi), 2. Chiara Spedicato (Lame Azzurre Brindisi), 3. Mariella Gigliola (Lame Azzurre Brindisi) e Claudia Beatrice Bagnato (Club Scherma Bari), 5. Letizia Orlando (Club Scherma Lecce), 6. Chiara Maria Maestoso (Lame Azzurre Brindisi). Il Presidente ed i Consiglieri plaudono tutti i partecipanti con menzione alle Lame Azzurre di Brindisi ed allo staff del Maestro Flavio Zumbo.

FEDERSCHERMA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti