Header ad
160×600 empty

Primavera Tim Cup: Foggia Calcio sconfitto a Parma

Primavera Tim Cup: Foggia Calcio sconfitto a Parma


Il Foggia Primavera saluta con onore la Primavera Tim Cup 2017/18. Nel match disputato presso il Centro Sportivo Parma Calcio di Collecchio e valido per il turno preliminare del torneo, i rossoneri cedono per 2-1 al cospetto dei ducali padroni di casa, uscendo dunque dalla competizione.

Buono il primo tempo per i ragazzi di mister Gaetano Pavone, che sfiorano a più riprese il vantaggio, non riuscendo però a superare la difesa gialloblu. Le marcature arrivano tutte nella ripresa: al 51′ è Mastaj a sbloccare il risultato sugli sviluppi di una palla inattiva, portando avanti il Parma. Sempre da situazione di gioco fermo arriva il raddoppio degli emiliani, firmato al 65′ da Alagna. La risposta del Foggia non si fa attendere ed al 67′ giunge il 2-1 che riapre i giochi, con Francioso che taglia e sfrutta un bel passaggio di Cavallini, battendo Adorni da pochi passi. Nel finale i giovani satanelli si lanciano alla ricerca del pari, sfiorato da Pertosa a pochi istanti dal triplice fischio. La gara si chiude dunque sul 2-1 in favore del Parma, che andrà ad affrontare al primo turno l’Udinese; i rossoneri salutano invece la coppa.

“Usciamo a testa alta – spiega Elio Di Toro, responsabile del settore giovanile rossonero – dopo una buona prestazione. Più che buono il nostro primo tempo, mi è piaciuto l’approccio dei ragazzi, che hanno sfiorato a più riprese il vantaggio. Nel secondo tempo sono arrivati subito i due gol del Parma, ma la nostra risposta c’è stata e abbiamo trovato il gol che ha riaperto la gara. Nel finale i ragazzi sono tornati a gestire il gioco, spingendo molto e sfiorando anche il pari”.

TABELLINO
PARMA: Adorni, Calegari (dal 73′ Dodi), Oberrauch, Carniato, Di Maggio, De Meio, Mastaj, Binini (dal 75′ Cissè), Alagna, Bi Zamble, Longo (dall’89’ Ingegnoso). A disp.: Corvi, Vecchi, Santovito, Bachis, Monaco, Mora, Seck, Messina. All.: Iori.

FOGGIA: Sprecacè, Betti, Caruso, Vallario, Pertosa, De Filippo, Antonelli, Amabile (dall’84’ Cascione), Sorgente (dal 39′ Francioso), Muscatiello, Cavallini. A disp.: Lanzetta, Visani, Rubino, Sarcinelli, Rizzelli. All.: Pavone.

Arbitro: sig. Marcenaro di Genova.
Assistenti arbitrali: Zingrillo di Seregno e Avalos di Legnano.

MARCATORI: 51′ Mastaj  (P), 65′ Alagna (P), 67′ Francioso (F).

AMMONITI: Bi Zamble (P); Sprecacè, Pertosa (F).

Area Comunicazione Foggia Calcio

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti