Header ad
160×600 empty

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Si salva solo Chiricò, difesa e centrocampo in bambola

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Si salva solo Chiricò, difesa e centrocampo in bambola


NOME VOTO GIUDIZIO
GUARNA 6 Unico a difendere il fortino rossonero dall’assalto dell’Avellino. Ha provato a mettere “pezze” qua e là
CAMPORESE 4.5 Esordio da brividi per l’ex Benevento. Bidaoui ha scherzato con lui in più di un’occasione. È parso fuori condizione
COLETTI 4.5 Non aveva iniziato malissimo, ma poi è stato travolto come tutto il reparto arretrato finendo per perdere la bussola
EMPEREUR 5 Mezzo punto in più dei suoi colleghi di reparto per aver giocato appena 20 minuti. Bastati peraltro per causare il rigore dell’1-0
GERBO 5.5 Tra i migliori in avanti, a lui si chiede però anche di agire da difensore. Ruolo in cui è stato troppo spesso in affanno
AGAZZI 5 La brutta copia del geometra che lo scorso anno disegnava calcio con il compasso dell’intelligenza. La «B» è altra cosa
VACCA 5 Anche il capitano è stato surclassato dagli avversari, a partire dallo “scippo” subito che ha generato l’azione del rigore
FEDELE 5.5 Più deciso di Vacca e Agazzi, ha messo un po’ di peso nella contesa. Pure da lui però ci si attendeva un altro impatto
RUBIN 4.5 Vale un po’ il discorso fatto per Agazzi. Non sembra Rubin. Molina ha fatto il bello e il cattivo tempo sulla fascia sinistra
MAZZEO 6 Un gol (il 2° in campionato) inutile, ma almeno il tentativo di mettere la sua firma in un Foggia totalmente anonimo
BERETTA 6 Ha lottato con i denti, quando è stato spostato sulla fascia (non proprio il giardino di casa) ha dato una mano in copertura
CHIRICÒ 6.5 Escluso a sorpresa dall’undici iniziale, Mino ha prodotto le cose più efficaci del Foggia. Decisamente il migliore dei suoi
DELI 6 Altro giubilato nelle scelte di Stroppa, è entrato quando la situazione era compromessa. Qualche spunto lo ha prodotto
NICASTRO sv Ingiudicabile sia per i minuti giocati per che la situazione della partita che aveva già emesso la sua sentenza definitiva
STROPPA 5 Stesso risultato di Pescara, ma un peso specifico diverso sulla sconfitta: ha sbagliato modulo e formazione iniziali

 

 



Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti