18 C
Foggia
21 Aprile 2021
Serie C

Manfredonia Alto Tavoliere e Cerignola nel girone H. Si parte il 3/09

La Serie D anche per la stagione 2017/2018 si conferma il Campionato d’Italia per antonomasia con 166 squadre rappresentanti tutte le regioni ad esclusione della Valle D’Aosta.

Il fascino del confronto tra piccoli centri e grandi realtà sarà ancora una volta il punto di forza della Serie D.  Il via del campionato è fissato per domenica 3 settembre, i quattro fuoriquota da schierare in campo dovranno essere uno del ’97, due del ’98 e un calciatore del ’99.

I club della D divisi per regione: Abruzzo 7, Basilicata 3, Calabria 5, Campania 12, Emilia Romagna 13, Friuli Venezia Giulia 2, Lazio 12, Liguria 8, Lombardia 28, Marche 8, Molise 2, Piemonte Valle D’Aosta 8, Puglia 8, Sardegna 6, Sicilia 6, Toscana 15, Trentino Alto Adige 3, Umbria 3, Veneto 15 e San Marino. Tre le squadre della Capitanata: Alto Tavoliere, Cerignola e Manfredonia, tutte inserite nel girone H. ( Az Picerno, Francavilla (Pz), Potenza, Alto Tavoliere San Severo, Audace Cerignola, Gravina, Manfredonia, Nardò, Sporting Fulgor, Taranto, Team Altamura, Aversa Normanna, Pomigliano, Cavese, Città di Gragnano, Frattese, Sarnese, Turris). Intanto il Dipartimento della serie D ha comunicato che il turno preliminare di Coppa Italia si disputerà domenica 20 agosto alle ore 16 ed è subito derby del Tavoliere: San Severo-Cerignola.

fonte: teleradioerre

Potrebbero interessarti:

Incidenti a Potenza sette Daspo ai tifosi del Cerignola

La Redazione

Il punto sul Manfredonia: urgono rinforzi

La Redazione

Cerignola scatenato, dal Partizan Tirana ecco Herrera

La Redazione