Oro per la pugliese Martina Criscio nella prova di sciabola femminile a squadre

Oro per la pugliese Martina Criscio nella prova di sciabola femminile a squadre


 

CAMPIONATI DEL MONDO LIPSIA 2017 – Ancora una medaglia per la scherma pugliese ai Campionati del Mondo in corso di svolgimento a Lipsia ma stavolta è del metallo più pregiato: dopo il bronzo colto da Luigi Samele nella sciabola maschile a squadre arriva l’oro per Martina Criscio nella prova a squadre di sciabola femminile.

Martina Criscio, tesserata per il Gruppo Sportivo Esercito ma che ha scelto il Club Scherma San Severo come Società di allenamento, è salita sul gradino più alto del podio assieme alle compagne Rossella Gregorio, Loreta Gulotta ed Irene Vecchi al termine di una gara letteralmente dominata dalle azzurre del CT Giovanni Sirovich: esentata dal primo turno della diretta poiché testa di serie numero uno, l’Italia ha regolato 45-34 la Bielorussia negli ottavi e 45-30 il Messico nei quarti; grandi emozioni in semifinale, con le azzurre che si sono imposte per 45-42 sulla Francia dopo essere state sotto anche di sette stoccate. Senza storia la finale con la Corea del Sud, come dimostra l’eloquente punteggio di 45-27 con l’Italia che ha preso il largo sin dal primo assalto per imporsi in scioltezza sulle asiatiche. Per la sciabola femminile a squadre è il terzo oro iridato dopo Seul 1999 e L’Avana 2003.

Una sorridente Martina Criscio ha commentato così la vittoria del gruppo azzurro: “Siamo una squadra vera e questa soddisfazione è frutto di un lavoro che viene da lontano: una grande gioia per tutte noi e per chi in noi ha creduto!”.

A una giornata dal termine dei Mondiali di Lipsia l’Italia è in testa al medagliere con 3 ori, un argento e 4 bronzi: rimangono da assegnare gli ultimi due titoli, nelle prove a squadre di spada femminile e fioretto maschile.

Per conto di:

Ufficio Stampa

Federazione Italiana Scherma


Contatti PUGLIA: Siro Palladino
cell: 338 1786089
media@federscherma.it

foto: Bizzi

Didascalia foto: Esultanza Sciabola Femminile: da sx Loreta Gulotta, Martina Criscio, Irene Vecchi, Rossella Gregorio

Biografia Autore

Potrebbero interessarti