Foggia Calcio, niente proclami ma sognare non è vietato

Foggia Calcio, niente proclami ma sognare non è vietato


Foggia Calcio, niente proclami ma sognare non è vietato

Dopo aver smaltito l’entusiasmo per la promozione in Serie B, il popolo rossonero è pronto per ricominciare una nuova stagione.

Positiva finora la campagna abbonamenti, grazie ai prezzi popolari imposti dalla società ed ai soddisfacenti acquisti finora effettuati dai fratelli Sannella.

Il campionato che dovranno affrontare i Satanelli sarà molto lungo ed impegnativo ma mister Stroppa saprà valutare le scelte da effettuare e gestire le varie situazioni che potrebbero crearsi durante il torneo.

Nel frattempo il Foggia si è riunito allo Zaccheria per la partenza per il ritiro di Castel di Sangro. Gli allenamenti che saranno svolti in Abruzzo serviranno agli uomini di Stroppa ed anche ai nuovi, presentati oggi in conferenza, per affrontare la Coppa Italia ed il campionato Cadetto.

In virtù delle esigenze della Lega, alcuni dovranno necessariamente partire ma occhio alle nuove regole sugli under che hanno fatto rivedere i programmi del ds Di Bari.

L’obiettivo sarà quello di raggiungere la salvezza il prima possibile. Sarà d’obbligo non fare proclami e calarsi in una realtà che manca da 19 anni anche se, per i cuori rossoneri, sognare non è vietato.

Non ci resta quindi che augurare un grosso in bocca al lupo ai rossoneri per questa nuova avventura e a tutti i tifosi di continuare a sostenere squadra e società come sempre.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti