Campionati Italiani, Samele secondo a Gorizia

Campionati Italiani, Samele secondo a Gorizia


Terzo alloro per la scherma pugliese in occasione dei Campionati Italiani Assoluti in corso di svolgimento a Gorizia: dopo il doppio podio nella sciabola femminile per Martina Criscio del Gruppo Sportivo Esercito (terza nell’individuale e seconda nella prova a squadre) nella sciabola maschile Luigi Samele delle Fiamme Gialle si laurea vice campione italiano. Lungo il suo cammino l’atleta foggiano ha sconfitto 15-6 Matteo Cederle del Petrarca Padova, 15-9 Dario Cavaliere del Gruppo Sportivo Esercito, 15-10 Riccardo Nuccio delle Fiamme Oro ed in semifinale Luca Curatoli (anch’egli delle Fiamme Oro) all’ultima stoccata. A negargli il titolo di campione d’Italia, al termine di una splendida finale, è stato Enrico Berré, compagno di squadra di Samele, che si è imposto col punteggio di 15-13; in gara altri quattro atleti pugliesi: Francesco Bonsanto delle Fiamme Oro perde nei sedicesimi di finale per 15-13 da Giacomo Mignuzzi dei Carabinieri e chiude 20°; il campione italiano Under 23 Francesco D’Armiento, delle Fiamme Gialle, si ferma per mano di Dario Cavaliere (15-10 il punteggio) e si piazza al 24° posto; Ciro Tomaselli del Club Scherma San Severo supera 15-10 Marco Valcarenghi (Club Scherma Varese) nel primo turno poi viene fermato sul 15-5 Gabriele Foschini dell’Esercito ed è 27°; trentunesimo Fabrizio Maria Scisciolo della Virtus Bologna che, dopo aver sconfitto 15-4 Stefano Stigliano (Champ Napoli) al primo turno, pesca proprio Enrico Berrè che lo regola con un secco 15-3.Nella spada c’era Dalila Rinaldi delle Lame Azzurre Brindisi, superata per un soffio da Giordana Gallina (Methodos Catania) per 13-12 e chiude 35°.

Domani la rassegna tricolore chiude i battenti con la A1 di sciabola maschile. Vivissimi complimenti a Gigi ed a tutti i nostri.

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti