Header ad
160×600 empty

Assoluti, Martina Criscio sul podio e Mattia Loiacono lo sfiora

Assoluti, Martina Criscio sul podio e Mattia Loiacono lo sfiora


Si alza il sipario sui Campionati Italiani Assoluti di Gorizia e la Puglia sale subito sul podio, nella sciabola, con Martina Criscio: numero uno del tabellone dopo i gironi (sei stoccate ricevute!) ha sconfitto in successione Benedetta Fusetti (Petrarca Padova) per 15-5, Alessandra Lucchino dell’Aeronautica Militare per 15-9 e Lucia Lucarini delle Fiamme Rosse per 15-11; in semifinale ha ceduto all’ultima stoccata nei confronti della compagna di squadra Chiara Mormile, poi vincitrice del titolo. Martina Criscio ci riproverà l’indomani nella prova a squadre, con la formazione dell’Esercito che parte come favorita avendo piazzato tre atlete nei primi tre posti (oltre a Criscio e Mormile c’è anche Caterina Navarria, argento). Nella spada eccellente ottavo Mattia Loiacono del Club Scherma Taranto, che supera 15-13 Alessandro Gussoni (Pro Patria Busto Arsizio) e 6-5 Lorenzo Bruttini (Fiamme Azzurre) ma che nei quarti viene fermato sul 15-11 da Fabrizio Citro del Club Schermistico Partenopeo; nella stessa prova è 21° Andres Marcel Carrillo Ayala del Club Scherma Bari, superato all’ultima stoccata da Tomaso Melocchi del Piccolo Teatro Milano. Completa il quadro dei risultati di giornata il 36° posto del giovanissimo foggiano, in forza al Club Scherma Salerno, Francesco Pio Iandolo – all’inizio del girone vittima di un infortunio alla caviglia – che si ferma al primo turno con Sebastiano Bicego del Circolo Scherma Mestre: 15-11 il punteggio finale.

E’ il caso di affermare che la Puglia c’è!

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti