Header ad
160×600 empty

Foggia Calcio, Maza: “A Santoña mio figlio ha conosciuto il mare”

Foggia Calcio, Maza: “A Santoña mio figlio ha conosciuto il mare”


Foggia Calcio, Maza: “A Santoña mio figlio ha conosciuto il mare”

Per i calciatori “fuorisede” del Foggia Calcio,  le vacanze sono l’occasione per tornare nei paesi d’origine.

Questo vale anche per Sainz-Maza che è tornato nella sua Santoña, un comune spagnolo della comunità autonoma della Cantabria per far conoscere la sua terra alla sua compagna ed a suo figlio. Ecco l’intervista riportata dal sito ufficiale: “Il 31 Maggio sono arrivato in Spagna, resterò un paio di settimane, ovviamente l’occasione è stata propizia per far conoscere al mio piccolo, Miguel Angel Junior, di appena cinque mesi, il posto in cui è nato il suo papà e dove vivono zio e nonni paterni.

Con Krizia parlo benissimo il foggiano, adoro la Capitanata, la gente è meravigliosa, ricorda quella del mio paese d’origine.

Qui mio figlio ha conosciuto il mare, è stata la sua prima volta ed io e Krizia ci siamo divertiti un sacco nel vederlo interagire con le bellezze della natura, seppure ancora così piccolo.

Come detto, ceniamo spesso in giardino a casa dei miei genitori, la paella preparata dalla mia mamma è tra i piatti che sto prediligendo a cui si aggiunge il prosciutto crudo spagnolo Pata Negra, buonissimo, ne mangerei a quintali.

Sto attento a mantenermi in forma, concedetemi qualche giorno di sgarri, ora sono tornato ad allenarmi gradualmente.

Andremo una settimana nel Salento e qualche giorno in Calabria dove Krizia, la mia compagna, ha casa con i genitori.

Il telefono squilla sempre, sul gruppo che abbiamo arrivano continuamente foto, aggiornamenti. A proposito, mi piacerebbe raggiungere Gerbo che è in Sardegna con la fidanzata, sarebbe l’epilogo di una estate da incorniciare”. 

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti