Header ad
160×600 empty

Serie B. EcoLav Udas Volley, c’è il Cosenza sulla strada per la permanenza in B

Serie B. EcoLav Udas Volley, c’è il Cosenza sulla strada per la permanenza in B


Ultima e decisiva sfida per l’EcoLav Udas Volley: domani, infatti, a partire dalle ore 18 gli uomini di Roberto Ferraro si giocano la permanenza in B, terza serie nazionale, nello scontro diretto con Etè Saporito Cosenza. Sarà, dunque, il Palazzetto dello Sport Nando Dileo il palcoscenico dell’ultimo atto di una stagione travagliata per la squadra udassina, che ha giocato spesso in emergenza, gettando in più di un’occasione il cuore oltre l’ostacolo.

La formazione cerignolana si è allenata con grande impegno nel corso della settimana, lavorando molto anche sull’aspetto psicologico per superare quella tensione che in partite del genere rischia di affiorare nei momenti clou del match.

La squadra – osserva il tecnico Ferraro – ha giocato sempre con grande determinazione, grinta e coraggio. Domani sarà importante anche l’apporto del pubblico, perché è la classica partita da dentro o fuori”.

La compagine calabra nella precedente sfida ha battuto la seconda forza del torneo, Leverano. I salentini però non hanno più niente da chiedere al campionato, in quanto sono al terzo posto lontani dalla zona playoff.

Nelle parti bassi della classifica, invece, la situazione è ingarbugliata: ci sono ben quattro squadre, chiuse in due soli punti, che proveranno a tirarsi fuori dalla zona rossa. Quella messa meglio è proprio la formazione cosentina, con 23 punti, uno in più della coppia EcoLav Udas e Giocoleria Potenza (impegnata domani, in casa, con l’Asem Bari). A 21 punti troviamo la Conad Lamezia che giocherà tra le mura amiche contro la Pallavolo Andria. Locorotondo, invece, è già in serie C.

La gara sarà diretta dall’arbitro Raffaele Cafaro, coadiuvato dal secondo assistente Luigi Esposito.

Pietro Capuano – Ufficio Stampa EcoLav Asd Udas Volley



Biografia Autore

Potrebbero interessarti