Nella quinta giornata Castrignano ottavo nella Spada Allievi; Nicoletta Botticelli nel main draw della Sciabola Allieve

Nella quinta giornata Castrignano ottavo nella Spada Allievi; Nicoletta Botticelli nel main draw della Sciabola Allieve


Nella quinta giornata di gare del Gran Premio Giovanissimi, in corso di svolgimento a Riccione, si registra il bel piazzamento di Michele Pio Castrignano dell’Accademia Re Manfredi, ottavo nella spada Allievi: l’atleta sipontino ha messo in riga Gabriele Colasanti del Circolo Scherma Terni per 15-10, Matteo Scazzosi (La Biglia Cornaredo) per 15-9, Niccolò Fornari (Bottagisio Verona) per 15-10, Matteo Landi del Circolo Scherma Anzio col medesimo punteggio e Marco Vendramini della Schermistica Bresso all’ultima stoccata ma nei quarti è stato superato da Filippo Bassi del Circolo Schermistico Forlivese col punteggio di 15-11. Assieme a Castrignano erano in gara anche il suo compagno di club Antonio Bottalico, Mattia Sicoli delle Lame Azzurre Brindisi e Mattia Ghidotti del Club Scherma Lecce. Nelle altre gare di giornata è scesa in pedana tra le Allieve la fiorettista Giada Palumbo del Circolo Schermistico Dauno e nel maschile Andrea Amodio dell’Accademia Scherma Lecce; nella spada Ragazzi, Alberto De Giorgi e Cesario Colitti del Club Scherma Lecce, Niccolò Pio Marasco e Francesco Vittorio Giordano dell’Accademia Re Manfredi. La precedente giornata, l’unica atleta ammessa ai tabelloni principali è stata Nicoletta Botticelli del Club Scherma San Severo, diciottesima nella sciabola Allieve; nella stessa gara 36° posto per Nilde Specchio della Scherma Trani. Mancano l’accesso al tabellone finale Giorgio Namoini del Club Scherma Bari nel fioretto Ragazzi, Lucrezia Orlando del Club Scherma Lecce e Jasmine Amidei del Club Scherma Taranto nella spada Ragazze.

Lunedì 1° maggio, penultima giornata di gare, si assegnano tre titoli di spada per le categorie Giovanissimi, Giovanissime e Allieve con 12 atleti pugliesi alla ribalta. Il Presidente ed i Consiglieri si rallegrano per gli ulteriori risultati positivi, con particolare attenzione allo spadista sipontino Castrignano.

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti