Nel week end si assegnano a Cagliari i titoli italiani Cadetti e Giovani

Nel week end si assegnano a Cagliari i titoli italiani Cadetti e Giovani


Profumo di tricolore a Cagliari dove nel fine settimana si assegnano i titoli italiani nelle categorie Cadetti e Giovani. Ben rappresentata, come di consueto, la scherma pugliese. Il programma si apre venerdì con l i due titoli di sciabola ed i due di fioretto Cadetti: in quest’ultima arma avremo ai nastri di partenza Andrea Annicchiarico del Circolo della Scherma Brindisi, Francesco Pio Iandolo del Club Scherma Salerno e Gabriele Cangelosi del Club Scherma Roma; nella sciabola maschile saranno impegnati Ciro Buenza del Club Scherma San Severo, Marco Domenico Pellegrino della Scherma Trani e Roberto Bonsanto con il Champ Napoli; due pugliesi tesserate in altre regioni nella sciabola femminile, Federica Maria Scisciolo della Virtus Bologna e Gaia Pia Carella del Champ Napoli. La giornata di sabato chiude il programma Cadetti con le due gare di spada ed apre quello per i Giovani con le due gare di sciabola. Nella spada under 17 abbiamo Samuele Erriquez e Pietro Rinaldi delle Lame Azzurre Brindisi, Giorgio Lombardi del Club Scherma Lecce e Giulio Gaetani, in rappresentanza dell’Accademia Marchesa di Torino; nella sciabola Giovani Raffaele Minischetti del Club Scherma San Severo e Fabrizio Maria Scisciolo per la Virtus Bologna;

nella sciabola femminile  Francesca Pasquadibisceglie della Scherma Trani. Chiusura domenica con le gare di fioretto e di spada Giovani: saremo presenti con gli spadisti Vito Capuano del Club Scherma Bari, Antonio Salatino delle Lame Azzurre Brindisi e Giulio Gaetani dell’Accademia Marchesa Torino nel tabellone maschile; con Mariella Gigliola e Miriana Morciano delle Lame Azzurre Brindisi nel tabellone femminile. In bocca al lupo a tutti i nostri atleti.

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti