Le pagelle di GIANPAOLO LIMARDI – È sempre “Mazzeo time”. Squilli di Sarno. Esordio per Faber

Le pagelle di GIANPAOLO LIMARDI – È sempre “Mazzeo time”. Squilli di Sarno. Esordio per Faber


NOME VOTO GIUDIZIO
SÁNCHEZ 5 Troppo tempo in naftalina per il portiere spagnolo che paga la desuetudine ai tempi di gioco. Pesante l’errore sul 2° gol
ANGELO 6 Si sono rivisti cross e scatti sulla fascia destra. La condizione è quella che è, ma il brasiliano ha carisma ed esperienza
MARTINELLI 6 Per i suoi standard recenti, non una prestazione top. Si fa sorprendere da Letizia in occasione della 1ª rete rossoblù
FIGLIOMENI 5.5 Non proprio la sua partita, chiusa con un’ammonizione dopo un appoggio errato. È sembrato in versione “on the beach”
LOIACONO 6 Ha indossato la fascia di capitano onorandola come sempre. Bene in fase difensiva meno quando ha provato a spingere
GERBO 6 Il motorino di Stroppa ha spesso corso a vuoto ed è stato meno lucido di altre volte. Però si è battuto con ardore vero
AGAZZI 6 Anche per il mediano bergamasco una performance “così così”; il suo contributo cerebrale è però sempre importante
SICURELLA 5.5 Non è riuscito a trovare posizione e tempi d’inserimento. È apparso avulso dal gioco ed è uscito a inizio ripresa
SARNO 6.5 Motivato e presente fisicamente e psicologicamente. Gli manca il gol, ma ha mostrato sprazzi d’antica nobiltà
MAZZEO 7 Ha cercato la rete quasi con voracità, ci ha provato, ha timbrato il montante e poi… la legge del bomber è tornata spietata
SAINZ MAZA 5.5 Quando stoppa la palla ti fa immaginare meraviglie. Poi la sua azione si perde e lui si eclissa in maniera inspiegabile
DI PIAZZA 6 Ha “litigato” con la porta collezionando un palo incredibile, ma ha avuto il merito di inventarsi l’assist del 2-2 al volo
FABER 6 Un voto puramente d’incoraggiamento per il volante uruguagio, arrivato a gennaio ma sinora mai impiegato
POMPILIO 6 Un paio di numeri che hanno mostrato le potenzialità di un ragazzo che Stroppa tiene comunque in considerazione
STROPPA 6.5 In un pomeriggio da “palette e secchielli”, ha provato a smuovere le acque cambiando uomini e modulo

 



Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti