Cremo e Foggia Calcio sfide memorabili e nel 2008…..

Cremo e Foggia Calcio sfide memorabili e nel 2008…..


I precedenti fra Foggia e Cremonese in campionato sono in tutto 22. I foggiani conducono con 9 vittorie, 7 pareggi e 6 successi grigiorossi. Allo Zini Cremo avanti 4 vittorie a 3 con 4 pareggi. A Foggia la Cremonese ha perso le prime 6 partite giocate ma poi ha raccolto 2 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 5 sfide. Le prime partite risalgono agli anni trenta. Memorabile l’1-0 per il Foggia nello spareggio di Fano del 1935 che costò la retrocessione in C alla Cremonese. Nel 1981-1982 la Cremonese perde 1-0 in casa col Foggia con gol a un minuto dalla fine di Sciannimanico. Sembra la condanna alla retrocessione ma in seguito alla sconfitta la società esonera Vincenzi ed assume Mondonico che compie il miracolo salvando la squadra. I grigiorossi ritrovano il Foggia nei primi anni novanta. Nel 1991 i grigiorossi perdono 1-0 a Foggia con gol di Bucaro, la sconfitta costa l’esonero a Burgnich, arriva Giagnoni che a sorpresa conquisterà la promozione in A.

Nel 1993-1994 la Cremonese strappa il primo pareggio della sua storia a Foggia e vince 2-0 al ritorno con gol di Tentoni e Maspero. Nel 1994-1995 la Cremonese cade 1-3 in casa con gol di Biagioni, Kolyvanov e Sciacca per i pugliesi e di Alessio Pirri entrato dalla panchina da un minuto per la Cremonese. Al ritorno però un rigore di Chiesa al 90′ fa sorridere i grigiorossi. Nel 1996-1997 in B 1-1 allo Zini firmato Bresciani e Bettoni e 2-1 Cremonese in Puglia con gol di Susic e Perovic.

Le ultime sfide risalgono al 2007-2008 primo anno dell’era Arvedi con Mondonico sulla panchina grigiorossi. A Foggia in campionato finisce 2-2 con reti di Coletti e Biancone e doppietta di Temelin sempre su rigore al ritorno. Pirotecnico 3-3 al ritorno con gol foggiani firmati Di Roberto, Coletti e Mounard e clamorosa tripletta grigiorossa di Graziani. Nei playoff la Cremonese strappa un prezioso 0-0 a Foggia con Argilli schierato a sorpresa da Mondonico e migliore in campo. A Cremona partita drammatica: Giorgio Bianchi sbaglia un rinvio e deve farsi espellere per fallo da ultimo uomo, Del Core segna per il Foggia e sembra finita ma Temelin pareggia fra le proteste ospiti per una presunta irregolarità. Nel finale il Foggia di Galderisi attacca ma la Cremonese tiene e accede alla finale dove troverà Il Cittadella….

fonte: Alexandro Everet – sportgrigiorosso

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti