Header ad
160×600 empty

Campionati Italiani Giovani, Minischetti ai piedi del podio

Campionati Italiani Giovani, Minischetti ai piedi del podio


Seconda giornata a Cagliari per i Campionati Italiani Cadetti e Giovani nobilitata, per la scherma pugliese, dall’ottavo posto di Raffaele Minischetti del Club Scherma San Severo nella sciabola Giovani: Minischetti ha sconfitto il quotato Fabrizio Affede del Club Scherma Roma per 15-11 e Giacomo Mignuzzi dei Carabinieri per 15-10; nei quarti è uscito solo all’ultima stoccata per mano di Leonardo Dreossi della Gemina Scherma; decimo Fabrizio Maria Scisciolo della Virtus Bologna. Nella sciabola femminile da segnalare il 21° posto di Francesca Pasquadibisceglie della Scherma Trani, superata 15-6 da Laura Olivieri del Club Scherma Roma. La giornata ha visto anche la chiusura del programma Cadetti con l’assegnazione dei titoli di spada; nel tabellone maschile decimo Giulio Gaetani dell’Accademia Marchesa Torino ed undicesimo Pietro Rinaldi delle Lame Azzurre Brindisi: il brindisino ha battuto 15-9 Salvatore Signore (Giannone Caserta) ma negli ottavi ha incassato un 15-12 da Christian Heim (Posillipo Napoli); per l’altro spadista delle Lame Azzurre Samuele Erriquez arriva un 28° posto: dopo aver superato nel turno eliminatorio il bergamasco Andrea Scarpellini (Club Scherma Città dei Mille) per 15-10, si ferma nei sedicesimi contro il numero uno del tabellone Francesco Leone del Cus Pavia che si impone 15-6.

Domenica la rassegna chiude i battenti con i titoli di fioretto e di spada nella categoria Giovani: in pedana gli spadisti pugliesi Vito Capuano (Club Scherma Bari), Antonio Salatino (Lame Azzurre Brindisi) e nuovamente Giulio Gaetani nella prova maschile, Mariella Gigliola e Miriana Morciano (entrambe Lame Azzurre) nel tabellone femminile.  Il Presidente Matteo Starace ed i Consiglieri si rallegrano con Raffaele Minischetti e con tutti i pugliesi per i lusinghieri risultati.

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti