Zeman: “Imprecisi nelle ripartenze. Lo Zac? Un pubblico così è difficile da trovare”

Zeman: “Imprecisi nelle ripartenze. Lo Zac? Un pubblico così è difficile da trovare”


Nel dopo-partita Karel Zeman ha parlato con la stampa. Ecco le sue dichiarazioni.

“Sapevamo di dover fare una partita di contenimento, purtroppo siamo stati imprecisi quando si trattava di ripartire. Penso che con questo atteggiamento potremo fare bene nelle prossime partite. Siamo lontani, come modulo, da quello che vorrei io, però giocando così abbiamo più certezze e abbiamo una condizione atletica che sta migliorando col passare del tempo. Lo Zaccheria? Un pubblico così è difficile da trovare; io lo conoscevo, alcuni miei giocatori no. Nei giorni precedenti, nei minuti che precedevano la partita, è stata un’emozione non da poco vedere questo stadio; poi, quando l’arbitro fischia l’inizio, ci si deve straniare.”



Biografia Autore

Ruggiero Alborea

Nato a Foggia nel 1983, laureato al Politecnico di Bari, segue il calcio sin da piccolo. Cresciuto con il mito del Foggia di Zeman e la passione per il giornalismo ereditata dal nonno Giovanni Spinelli, storico cronista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Ama raccontare le storie del calcio perché, in fondo, quelli non sono solo 22 uomini in mutande che corrono dietro ad un pallone. Collaboratore del “Giornale di Sicilia” e “Sestarete”, è nella squadra di Foggiasport24 dal 2013.

Potrebbero interessarti