I voti del week-end sportivo ed “Una Buona Parola per Tutti”

I voti del week-end sportivo ed “Una Buona Parola per Tutti”


Di solito sono i calciatori a ricevere i voti. In questo caso sono i voti a ricevere i calciatori (o gli sportivi in genere). Ecco il nuovo format del blog di Guido Cavaliere. Il pagellone con i voti del weekend sportivo. Dal 10 all’1. Senza sconti.

10 Loiacono. Dopo le difficoltà pisane si è rialzato e si è prepotentemente ripreso un posto da titolare. Il gol contro la Reggina certifica il suo pieno riscatto nei confronti della piazza rossonera. CAPARBIO.

9 Allegri. Ha il merito di aver congelato il Barcellona, tenendolo a bada nella sua tana. Partita di tranquillità e sostanza, forte anche del tre a zero maturato allo Stadium. CAPACE.

8 Zapata e Romagnoli. Colpevoli sui gol incassati, hanno avuto la prontezza di riscattarsi. Il loro voto è un mix tra una piena insufficienza del primo tempo e una lode negli ultimi venti minuti del derby. PERDONATI.

7 Inzaghi. Porta il Venezia in B. Dichiara di voler fare il triplete, vincendo anche coppa Italia e super coppa. Ci limitiamo a dire che il triplete lo può fare solo in Costa Smeralda. PRESUNTUOSO.

6 Semplici. Il tecnico della Spal ha preteso ed ottenuto acquisti importanti mantenendo intatta l’ossatura della squadra che ottenne la promozione nella serie cadetta la scorsa stagione. Tutto ciò ha comportato un notevole salto di qualità che sta portando i ferraresi a riaffacciarsi nella massima serie. Questo potrebbe tracciare una strada maestra per le neopromosse che verranno. LUNGIMIRANTE.

5 Cuadrado. Scambia il Camp Nou per una piscina.  NUOTATORE.

4 Taranto. Come i gol incassati subiti contro la Paganese nel recupero di mercoledì. RIPESCATI.

3 Neymar. Crede di giocare a Copacabana. Il calcio è tutta un’altra cosa. SPIAGGIATO.

2 Pioli. Si conferma il re dei derby e delle sfide decisive. MEDIOCRITA’.

1 Messi. Quando vede squadre italiane diventa piccolo, piccolo. PULCINO.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Biografia Autore

Potrebbero interessarti