Sarno: “Quest’anno solo lacrime di gioia, è la promozione più bella”

Sarno: “Quest’anno solo lacrime di gioia, è la promozione più bella”


Nel dopo-partita Sarno ha rilasciato queste dichiarazioni alla stampa.

“Sono felice e orgoglioso di aver festeggiato le 100 presenze col Foggia e spero di poterne fare ancora altre 100. Questo per me è stato un anno travagliato, ho avuto problemi fisici e se ora sto bene lo devo allo staff medico; questi problemi sono stati causati anche dalla scorsa stagione, quando non ho fatto la preparazione e poi ho dovuto stringere i denti fino alla finale playoff. Le lacrime di Foggia-Pisa sono state sostituite dalle tante lacrime di gioia che sono state versate in questi giorni. La dedica va alla mia famiglia e ai miei compagni di squadra. Sono stato promosso anche con Lanciano ed Entella, ma la promozione di quest’anno è la più bella.”



Biografia Autore

Ruggiero Alborea

Nato a Foggia nel 1983, laureato al Politecnico di Bari, segue il calcio sin da piccolo. Cresciuto con il mito del Foggia di Zeman e la passione per il giornalismo ereditata dal nonno Giovanni Spinelli, storico cronista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Ama raccontare le storie del calcio perché, in fondo, quelli non sono solo 22 uomini in mutande che corrono dietro ad un pallone. Collaboratore del “Giornale di Sicilia” e “Sestarete”, è nella squadra di Foggiasport24 dal 2013.

Potrebbero interessarti