Header ad
160×600 empty

Pirazzini: “Foggia Calcio, bravo Stroppa e questa società può…”

Pirazzini: “Foggia Calcio, bravo Stroppa e questa società può…”


Pirazzini: “Foggia Calcio, bravo Stroppa e questa società può…”

Il blog sul Foggia Calcio di Gianni Pirazzini, storico capitano e bandiera del calcio rossonero. Solo su Foggiasport24.com

Bentrovati cari tifosi del Foggia Calcio,
vi scrivo dopo la vittoriosa trasferta di Caserta. La nona vittoria di fila dei rossoneri,. Ma vi scrivo soprattutto a poche ore da Foggia – Reggina (sabato, ore 14.30). La prima gara nella quale i rossoneri possono puntare al matematico ritorno in Serie B.

Questo è un momento a dir poco esaltante. Il Foggia ha la Serie B in tasca, ma non da pochi giorni, bensì dalla vittoria contro il Lecce nello scontro diretto. Sarebbe il coronamento di un campionato fatto alla grande da una squadra e da un tecnico che nell’arco della stagione è stato fin troppo contestato. Stroppa per me è l’artefice principale di questo andamento. E’ stato bravo a creare un gruppo solido, granitico. I ragazzi erano abituati a un altro tipo di gioco ma lui ha saputo portarli verso il suo. Un gioco evidentemente vincente.

Poi c’è la piazza. Dopo diciannove lunghissimi anni di sofferenza in Serie C1, C2 e Serie D, questi tifosi meritano di tornare nel grande calcio. E lo merita anche questa società. Da quando si è insediata al comando del club ha profuso molto impegno e adesso può raccogliere i frutti. E vi dico di più. Qualora dovesse arrivare anche la matematica, questa società avrebbe la possibilità con calma di programmare in tre anni anche il ritorno nell’Olimpo del calcio italiano.

Tornando al match di sabato, credo che possa essere anche la partita della matematica, ma bisognerà battere la Reggina e attendere la sconfitta del Lecce a Matera. Non sarà facile, perché i salentini hanno fatto un grande campionato e giocherà la partita per vincere.

Ovviamente, non sarà facile vincere neanche per il Foggia ma in questo momento la squadra, per gioco e condizione fisica, non ha rivali. Se gioca come sa non ci sarà scampo per nessuno. Se in questo momento allo Zaccheria giocasse la Juventus il Foggia riuscirebbe a dare filo da torcere anche ai campioni d’Italia. E poi, come dico sempre, noi siamo il Foggia… quindi

Il vostro capitano
Gianni Pirazzini



Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti