Header ad
160×600 empty

Mondiali Plovdiv, Gaetani si ferma ad un passo dal podio

Mondiali Plovdiv, Gaetani si ferma ad un passo dal podio


Amarezza per Giulio Gaetani, fermatosi davvero ad un passo dal podio mondiale nella categoria Cadetti durante la rassegna iridata in corso di svolgimento . L’atleta leccese, attualmente tesserato per l’Accademia Marchesa di Torino, era partito fortissimo regolando per 15-5 il sudafricano Saner , per 15-6 il kazako Fateyev nei sedicesimi e per 15-8 l’ungherese Majnik negli ottavi. All’altezza del quarto di finale però è arrivato il derby fratricida con l’altro azzurro Davide Di Veroli, vinto da quest’ultimo per 9-8 al minuto supplementare dopo che Gaetani era stato a lungo in vantaggio. Lo spadista pugliese, che ha chiuso dunque al sesto posto, alla fine non ha saputo trattenere le lacrime in un commovente abbraccio con il compagno di squadra che è poi andato a vincere il titolo mondiale battendo in finale all’ultima stoccata lo statunitense Griffiths. L’altra pugliese in gara, la sciabolatrice Gaia Carella, ha chiuso al 43° posto sempre nella categoria Cadetti, battuta alla prima diretta per 15-7 dalla polacca Cieslar. A Giulio e Gaia il Presidente Matteo Starace ed i Consiglieri augurano un immediato riscatto verso un futuro più che roseo.

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti