Le pagelle di GIANPAOLO LIMARDI – Mazzeo versione extralusso. Quanto corrono Gerbo e Rubin!

Le pagelle di GIANPAOLO LIMARDI – Mazzeo versione extralusso. Quanto corrono Gerbo e Rubin!


NOME VOTO GIUDIZIO
GUARNA 6 Non impeccabile sullo shoot di Cicerelli che interrompe la sua imbattibilità. Per il resto solo ordinaria amministrazione
GERBO 7.5 La fascia destra è terreno di conquista per il motorino di Stroppa; per lui una partita dinamicamente “enorme”
MARTINELLI 7 Mezzo punto in meno per l’ammonizione inutile che lo costringerà a saltare Catanzaro. Una prova però impeccabile
COLETTI 6.5 Tommy è una sicurezza al centro della difesa, anche se dopo il 3-0 si disunisce un po’ e “sporca” il voto in pagella
RUBIN 7 Rumina chilometri con profitto sull’out sinistro e non concede nulla a chi osa avvicinarsi dalle sue parti
AGAZZI s.v. Esce dopo appena 10 minuti per un problema muscolare.

Una perdita importante per il Foggia

VACCA 7 Ritrova il campo dopo lo stop di Catania e mena le danze con la solita classe. “Raffinato” l’assist per il 2° gol di Mazzeo
DELI 7 Alcune sue accelerazioni hanno incendiato lo Zaccheria. Segna ma non esulta per rispetto verso i suoi ex tifosi
CHIRICÒ 6.5 Nel 1° tempo sbaglia qualche scelta ma lotta come un leone. Nel 2° cresce anche nella puntualità delle giocate
MAZZEO 8 Sontuoso e non solo per i due gol: la sua intelligenza annienta la Paganese e governa lo sviluppo della contesa
DI PIAZZA 6 L’impegno non manca: corre, lotta in fase di ripiegamento ma non è lucido. Esce anche lui per noie muscolari
AGNELLI 7 Entra per Agazzi e risponde presente all’appello. Come sempre. Prestazione di sostanza e stavolta anche di qualità
SAINZ MAZA 6 Mezzora per lui al posto di Di Piazza. Fluttua tra attacco e mediana. Si dà da fare ma non incide più di tanto
SARNO 6.5 In venti minuti un paio di pezzi del suo repertorio, compreso un fendente che colpisce il palo. Vincenzino sta tornando…
STROPPA 8 Difficile trovare ancora aggettivi per il tecnico foggiano. La sua squadra corre sino al 94° e incanta sul piano del gioco

 



Biografia Autore

Gianpaolo Limardi

Giornalista romano "trapiantato" a Foggia. Ha seguito la Lazio come inviato, radiocronista e commentatore per Radio Flash Roma. Da anni si occupa di serie B e Lega Pro; ha maturato una conoscenza specifica del calcio sudamericano, in particolare di quello brasiliano di cui è grande estimatore, oltre che appassionato. E del quale sente una costante "Saudade".

Potrebbero interessarti