Foggia Calcio, Stroppa: “Matematica? E’ stata una vittoria importante ma serve concentrazione”

Foggia Calcio, Stroppa: “Matematica? E’ stata una vittoria importante ma serve concentrazione”


“Matematica? Non guardo queste cose ma questa è una vittoria importante. Rimaniamo concentrati, non esaltiamoci e continuiamo a dare forza a quello che stiamo facendo”. Neanche l’ottava vittoria di fila del Foggia Calcio riesce a sciogliere Giovanni Stroppa che continua a fare il pompiere in una situazione che aspetta solo il momento per detonare in gioia. Il tecnico continua, giustamente, a tenere il profilo basso in vista delle ultime cinque giornate che chiuderanno una stagione che fino ad oggi sta assumendo la fisionomia di una stagione straordinaria. E analizza così la vittoria del Ceravolo: “Abbiamo fatto male nel momento in cui il Catanzaro poteva sembrare più sulle gambe. Ho una squadra forte a disposizione non solo negli undici ma anche chi subentra e oggi si è visto. Quando mettiamo in campo certi giocatori nel momento in cui la squadra avversaria è più stanca riusciamo a fare molto male”.

Stroppa non nasconde i timori della vigilia per la difficile trasferta di Catanzaro. “Oggi non era facile perché dovevamo recuperare le forze dopo la partita di domenica, con un viaggio lungo e un campo pesante. Due azioni, una per testa nei minuti iniziale poi la partita è andata avanti fino al finale quando i cambi hanno cambiato la partita”. Già, i cambi hanno cambiato la gara in maniera determinante. Qualcuno in sala stampa domanda i motivi del turnover. Il tecnico spiega: “Deli ha finito l’ultima partita con un po’ di Stanchezza. Di Piazza e Chiricò erano usciti con i crampi. Speravo nella possibilità di esaltare le loro qualità a partita in corso. Poi c’è Sarno che sta crescendo molto e Sainz-Maza merita di giocare. Figliomeni lo stesso ed è il sostituto ideale per Martinelli”.



Biografia Autore

Domenico Carella

Direttore di Foggiasport24.com - Giornalista del Corriere del Mezzogiorno (dorso del Corriere della Sera) e conduttore della trasmissione social "4 Amici al bar", in onda tutti i lunedì su youtube e i maggiori social network. Autore dei libri "Diavolo di un satanello", "E il diavolo ci mise la coda", "GI4NNI PIR4ZZINI, una vita da capitano" e "Foggia - Inter 3-2, 31 gennaio 1965, l'impresa degli eroi di Pugliese".

Potrebbero interessarti