Bravo Stroppa ad indovinare i cambi. Figliomeni migliore in campo

Bravo Stroppa ad indovinare i cambi. Figliomeni migliore in campo


Un altro tassello fondamentale è stato messo verso la scalata vincente che sta portando il Foggia a superare tutti i record.
A sei partite dal termine della regular season, i rossoneri giungono al “Ceravolo” con alcuni elementi infortunati e la squalifica di Martinelli, schierati dal primo minuto Figliomeni, Maza e Sarno per far rifiatare Di Piazza, Chiricò e Deli.
Un primo tempo non proprio entusiasmante vede il Catanzaro creare pericoli nei primi dieci minuti, poi il pallino del gioco ai satanelli che gestiscono la gara. La prima occasione è per il Foggia con un gol dubbio annullato a Mazzeo (voto 7,5).
Si vedono poco i rossoneri in avanti. Maza (voto 5,5) poco ispirato e Sarno (voto 6) ancora troppo lontano da quello ammirato a metà stagione. Gli unici a dare brio alle manovre di attacco rossonere sono Rubin e Gerbo (voto 7 per entrambi), e qualche incursione di capitan Agnelli (voto 6,5) apparso un pò affaticato nel finale della prima frazione di gioco.
La ripresa comincia sulla falsa riga della prima parte di gara con un Foggia portato al possesso palla ed un Catanzaro pronto a ripartire. Macina gioco Vacca (voto 6,5), motore indiscusso del centrocampo rossonero aiutato, all’occorrenza, da Coletti (voto 6), mediano aggiunto, quando bisogna impostare la manovra.
I cambi di mister Stroppa (voto 8) danno una svolta alla gara . Di Piazza (voto 7) entra al posto di uno spento Maza e poi Chiricò (voto 7,5) per Sarno. L’occasione del vantaggio capita subito sui piedi di Di Piazza ma, pochi minuti dopo, su una grande giocata di Chiricò, l’attaccante riesce a concretizzare di testa facendo esplodere il settore ospiti del Ceravolo.
Effettuato il cambio di Deli (voto 6,5) per Agnelli, i rossoneri trovano il raddoppio su una verticalizzazione fulminea che porta Mazzeo a siglare la sua 16esima rete in campionato.
Dopo pochi minuti, il Catanzaro accorcia con Maita. Da segnalare, all’88°, un palo di Chiricò sfortunato su un tiro a giro, deviato dal portiere calabrese.

Migliore in campo Figliomeni (voto 8), bravo a contrastare gli avversari e Guarna pronto sulle uscite (voto 6.5).

Termina la gara ed il Foggia supera a pieni voti la prima trasferta delle due trasferte di questa settimana.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti