Taranto, prognosi indefinita e nessuna rescissione per i giocatori aggrediti

Taranto, prognosi indefinita e nessuna rescissione per i giocatori aggrediti


In seguito all’aggressione subita da Enrico Altobello, Mariano Stendardo e Roberto Maurantonio, i tre giocatori non rescinderanno il contratto che li lega al Taranto. Per loro una prognosi non ancora definita dopo i danni fisici e morali.

fonte: luca esposito – tuttolegapro



Biografia Autore

Potrebbero interessarti