Serie B. Asd Udas Volley, arriva la sconfitta in un match combattuto

Serie B. Asd Udas Volley, arriva la sconfitta in un match combattuto

 

Arriva la sconfitta per l’Asd Udas Volley nello scontro diretto con Raffaele Lamezia. Una gara sempre in bilico, che poteva prendere l’una o l’altra direzione: a spuntarla, però sul filo di lana, è la squadra calabrese per tre set a uno (19-25/ 25-23/ 25-23/ 27-25).

Mister Roberto Ferraro punta su un sestetto consolidato: la diagonale formata dal regista Calcabrini e dall’opposto V. Petruzzelli, al centro Lanzone e Zoccola, i laterali Civita e F. Petruzzelli e il libero Raffaele.

Pronti e via e gli udassini imprimono fin da subito il proprio gioco, trascinati da un Vincenzo Petruzzelli in ottimo stato di forma. La squadra, infatti, è reduce da un lungo stop di tre settimane, complice il turno di riposo e la pausa per la Coppa Italia. Lanzone e compagni creano il solco decisivo e riescono a mantenere il vantaggio sino alla fine del set.

I tre parziali seguenti vinti dai lametini sono simili nell’andamento. Con l’Udas vicina a conquistare il secondo periodo personale, che le avrebbe garantito almeno un punto, ma con i padroni di casa bravi a crederci fino alla fine e a conquistare una vittoria importante.

Soprattutto nel secondo set, gli uomini di mister Ferraro hanno dilapidato un vantaggio di quattro punti (23-19) per poi soccombere.

Stessa situazione anche nel quarto e decisivo parziale, terminato ai vantaggi: il 3 a 1, infatti, è maturato dopo più di due ore di gara, segno che il match è stato davvero combattuto.

Sabato prossimo, altra partita importante: al Palzzetto dello Sport Nando Dileo arriva l’Olimpia Galatina, che precede gli udassini in classifica di due punti.

Pietro Capuano – Asd Udas Volley

Biografia Autore