Header ad
160×600 empty

SECONDA CATEGORIA CAMPANA. Risultato tennistico per l’Antonio Spirito

SECONDA CATEGORIA CAMPANA. Risultato tennistico per l’Antonio Spirito


LA PARTITA – Finalmente si è giocato l’incontro tra Atletico Castelfranci ed Antonio Spirito Monteverde. Il recupero termina con una vittoria schiacciante dei ragazzi di mister Sciarappa che non vedevano l’ora di cancellare il brutto scivolone di domenica scorsa a Frigento. Partita subito in salita per i giallorossi che vanno sotto dopo quattro minuti, complice anche un’incomprensione difensiva, con Carozza bravo ad inserirsi e battere un incolpevole Corsino (oggi in campo al posto di Paolantonio), bravo ed attento per tutto il resto della gara. Il Castelfranci ci mette tanto cuore e agonismo, fin quando non viene fuori grinta e la voglia di vincere dei monteverdesi che, dopo il gol subito, iniziano ad insidiare la porta dei padroni di casa. Ci prova più volte Quaglia ma la mira non è delle migliori, poi ecco il primo caso da moviola della giornata. Secka entra in area e viene atterrato nettamente dal diretto avversario ma per l’arbitro e’ tutto regolare. Ci prova Rinaldi con un gran tiro dal limite che va a stamparsi sul palo. Termina il primo tempo e la sensazione e’ che l’Antonio Spirito sia in partita più che mai. La ripresa inizia con Rinaldi che incanta il pubblico con un tiro a giro dal limite dell’area (48′), che va ad insaccarsi nel sette. Raggiunto il pareggio il pressing si fa asfissiante, ed al 50′ ancora Secka finisce in moviola. Tiro ad incrociare di Quaglia, Secka sbuca dalle retrovie e va in gol ma l’arbitro annulla per un fuorigioco parso ai più almeno dubbio. Il raddoppio e’ solo rimandato di qualche minuto. Al 55′ Quaglia, ben imbeccato da Urbano, beffa il portiere con un lob che va sotto la traversa. Il monologo giallorosso prosegue ed e’ Secka a divorarsi il terzo gol su assist al bacio di Rinaldi. Al 61′ va in scena il capolavoro balistico di Quaglia che vede il portiere fuori dai pali e lo beffa da oltre 30 metri. Il Castelfranci, nonostante il pressing ospite, riesce ad accorciare le distanze con Doto al 73′ ma, in sette minuti, i giallorossi dilagano. Dal 79′ all’86’, l’Antonio Spirito piazza tre gol che mettono la parola fine al match. Laurenziello vola sulla sinistra, cross in mezzo per Secka che stavolta non sbaglia. Il cecchino gambiano si ripete a cinque dal termine e porta a 22 il proprio bottino in campionato. Trascorre un minuto e stavolta c’è gloria e primo gol in stagione anche per Sanda che sfrutta l’ennesima sgroppata di Laurenziello e pone fine alla contesa. Finisce 2-6. Prova di forza, carattere e bel gioco dei giallorossi con a segno l’intero tridente Rinaldi – Quaglia – Secka. Mister Sciarappa, a fine gara, non nasconde la gioia: ‘Sono pienamente soddisfatto della prestazione dei ragazzi ed ero sicuro che, dopo la sconfitta di Frigento, tutti avrebbero dato il massimo per questa gara e così è stato. Questo e’ un grande gruppo, con valori inestimabili’.

IL TABELLINO – Recupero XI° giornata Campionato Regionale Seconda Categoria Campana, gir. D.
Atletico Castelfranci – Asd Polisportiva Antonio Spirito 2-3
Reti: 5′, Carrozza (AF), 73′ Doto; 48′ Rinaldi, 55′ e 61′ Quaglia, 79′ e 85′ Secka, 86′ Sanda (AS)

Formazione Asd Polisportiva Antonio Spirito: Corsino, Urbano, Secka, Matrella, Carta, Gatto, Quaglia (87′ Policastro), Ciavarella (63′ Alfano), Laurenziello, Rinaldi (84′ Santoli), Umar Sanda. Allenatore: Sciarappa.

ASD POLISPORTIVA ANTONIO SPIRITO



Biografia Autore

Potrebbero interessarti