Tre promozioni da Casale Monferrato: sorridono Lame Azzurre Brindisi, Club Scherma Bari e Dauno Foggia

Tre promozioni da Casale Monferrato: sorridono Lame Azzurre Brindisi, Club Scherma Bari e Dauno Foggia


Cinque squadre pugliesi di scena a Casale Monferrato nei campionati a squadre di spada e fioretto per un bilancio sicuramente positivo: tre promozioni nella categoria superiore! Nella spada, la formazioni femminile delle Lame Azzurre Brindisi, col  terzo posto nella C1 ha ottenuto il pass per la B2, con Mariella Gigliola, Miriana Morciano, Dalila Rinaldi e Chiara Spedicato; dopo aver superato nei quarti il Circolo Scherma Vicenza, testa di serie numero 1, con un nettissimo 45 26, hanno lasciato la medaglia più preziosa all’Accademia Scherma Livorno per sole due stoccate, 45-43. Nella finale per il terzo posto è poi arrivata l’affermazione per 41-34 sul Circolo Scherma Umbro. Nella B1 maschile ottiene la permanenza la squadra formata da Pietro Rinaldi, Federico Alfonso Rodia ed Antonio Salatino che, nei play out, conquista la salvezza battendo 45-35 il Club Scherma Legnano.Entrambe promosse le squadre di fioretto maschile: Circolo Schermistico Dauno e Club Scherma Bari chiudono rispettivamente al quarto ed al sesto posto e salgono in B2.

I foggiani (Antonio Cagnazzo, Emidio Rinaldi, Fabio Savino e Marco Virgilio) dominano la fase a gironi con tre successi su altrettanti confronti, superano 44-31 il Platania Scherma e 45-43 il Piccolo Teatro Milano ed, a promozione ormai acquisita, perdono il successivo assalto di semifinale con l’Udinese Scherma (45-32) e la finale di consolazione con lo Sporting Prato. Il team barese, composto da Marcello Bari, Andres Marcel Carrillo Ayala, Francesco Fiore e Roberto Ronzulli, superata brillantemente la fase a gironi, batte 45-41 la Scherma Desio negli ottavi, soccombe nei quarti allo Sporting Prato per 45-35 ma si impone per 45-43 al Club Scherma Latina nello spareggio promozione.

Poca fortuna invece per la squadra di fioretto femminile del Circolo Dauno, formata da Ludovica Di Mola, Elisa Anna Lombardo, Zoe Marinaro ed Asia Maria Sanguedolce che retrocede in C. Un’amarezza che però non offusca la soddisfazione per le promozioni delle ragazze delle Lame Azzurre Brindisi e dei fiorettisti di Circolo Schermistico Dauno e Club Scherma Bari:congratulazioni a tutti dal Presidente Matteo Starace e dall’intero Consiglio!

SCHERMA PUGLIA



Biografia Autore

Potrebbero interessarti