Beppe Signori, il tre volte capocannoniere esploso grazie a Zeman

Beppe Signori, il tre volte capocannoniere esploso grazie a Zeman


Giuseppe Signori è il nono marcatore di sempre della storia della Serie A. Solo questo dato basterebbe per spiegare il suo impatto sul mondo del calcio. Nato calcisticamente nell’Inter, dall’84 all’86 giocò nella Leffe. Poi Piacenza, Trento, ancora Piacenza e, dall’89 al 92, il Foggia di Zeman. Proprio il tecnico boemo ebbe un ruolo fondamentale nella crescita di Signori, spostandolo dalla trequarti al ruolo di centravanti. Il primo settembre del ’91 arrivò anche l’esordio in Serie A, a San Siro. Il suo periodo d’oro fu alla Lazio, dove in cinque stagioni vinse tre volte il titolo di capocannoniere. Nel ’97-’98 giocò nella Sampdoria, dal ’98 al 2004 nel Bologna prima delle stagioni finali con Iraklis e Sopron. Con l’Italia ha giocato i Mondiali del ’94, conclusi col secondo posto azzurro. Oggi Beppe Signori compie 49 anni.
Sono nati oggi anche Segio Berti, Carlos Gamarra, Mario Bolatti, Adriano e Nicola Leali.

fonte: simone bernabei-tuttolegapro

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti