Header ad
160×600 empty

Akragas, mister Di Napoli: “Il Foggia? Ho un gruppo ambizioso, non partiamo sconfitti”

Akragas, mister Di Napoli: “Il Foggia? Ho un gruppo ambizioso, non partiamo sconfitti”


Nella conferenza pre-partita, mister Di Napoli presenta il match con il Foggia. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Forzaakragas.it“I ragazzi hanno risposto molto bene nel corso di questa settimana. Ho un gruppo molto serio e soprattutto sono molto ambiziosi. Essere ambizioni, per noi, vuol dire fare qualcosa di straordinario. Sono convinto che non sbagliando l’approccio alla gara possiamo mettere in difficoltà il Foggia, che sulla carta non ci dovrebbero essere partita. Il loro tecnico, Stroppa, è sicuro di vincere. Noi gli daremo il benvenuto, come abbiamo sempre fatto, ma i miei ragazzi non partono battuti come nessuna altra squadra. Speriamo che troveranno pane per i loro denti perché sappiamo che in casa dobbiamo fare punti per avvicinarsi alla salvezza. Rispettiamo il Foggia, rispettiamo le idee degli altri, però è un periodo che sento dire delle cose, che secondo me, non sono giuste per il rispetto di questi ragazzi. Non siamo né il nulla, né anonimi. Siamo un gruppo di ragazzi che lavora quotidianamente con una spina dorsale, con una cultura del lavoro e tra mille sacrifici onoriamo e rappresentiamo una città che merita rispetto. Tutte queste chiacchiere che si sentono in giro per tutelarsi perché vogliono creare delle aspettative. Noi non abbiamo nulla da perdere e stiamo disputando un buon campionato. I nostri giocatori sono richiesti da molti club. Questo significa che qualcosa di buono abbiamo fatto. Affronteremo un squadra molto importante, pari a quella del Catania. Loro sono undici e anche noi siamo undici. Se saranno più bravi di noi, allora, gli stringeremo le mani a fine gara, però dalla mia squadra voglio cancellare quello che abbiamo fatto di buono e di sbagliato fino adesso. Non bisogna arrampicarsi sugli specchi o cercare alibi. Dovremo fare una prestazione superlativa. Dobbiamo avere dentro determinati concetti per fare risultato. Un passo indietro con il Catanzaro rispetto al Catania? Sicuramente di finalizzazione, siamo mancati in avanti. Penso che la partita di Catania, di Foggia, di Catanzaro, le prepariamo sempre nella stessa maniera, ovvero cercando di lavorare sui punti negativi loro e di valorizzare alcuni aspetti che li potrebbero mettere in difficoltà. A Catanzaro abbiamo una grandissima prova sotto l’spetto tattico, ma siamo stati poco cinici sulle nostre ripartenze“.

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android



Biografia Autore

Potrebbero interessarti